Smartphone & Tablet

Ecco perché WhatsApp potrebbe aggiungere la terza spunta

L’indiscrezione (non confermata) arriva dalla Spagna: oltre alle notifiche sui messaggi ricevuti la popolare piattaforma di proprietà di Facebook potrebbe informare i suoi utenti dell’avvenuta lettura dei messaggi. E intanto si lavora sulle chiamate gratuite

L’indiscrezione - per il momento non confermata - sta facendo da qualche ora il giro dei siti di informazione spagnola: WhatsApp starebbe meditando di inserire la terza spunta all'interno del suo sistema di chat.

Proprio così. Il popolare messenger di proprietà di Facebook potrebbe arricchirsi a breve di una nuova spunta di colore verde per segnalare l’avvenuta lettura di un messaggio inviato. Così facendo, WhatsApp offrirebbe ai suoi utenti tre differenti livelli di notifica sempre più profondi.

L’attuale sistema a una o due spunte permette infatti di capire se un messaggio è stato inviato e se è arrivato a destinazione ma non se è stato effettivamente letto, come ha chiarito lo stesso staff della società in più di un’occasione.

 

La novità sarebbe certamente accolta con favore da quanti utilizzano WhatsApp per inviare comunicazioni importanti e hanno dunque bisogno di ricevere un feedback immediato da parte degli interlocutori. D’altro canto, vien facile pensare che per molti utenti si tratterebbe di un’opzione troppo invasiva in termini di privacy. E dunque poco gradita.

Notifiche a parte, le priorità per il team di sviluppo di WhatsApp restano altre: l'affidabilità del sistema di messaggistica, sempre più affollato di utenti (le ultime stime parlano di 600 milioni di utilizzatori attivi e quasi 65 miliardi di messaggi al giorno) e lo sviluppo di nuove funzionalità che permettano di avviare telefonate gratuite sfruttando le trasmissioni su Ip.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti