Smartphone & Tablet

Vodafone Smart 4 Mini: tre motivi per comprarlo e tre per non farlo

Il prezzo (69 euro in promozione) è a dir poco invitante. Ma quali sono i “compromessi” da accettare?

Vodafone Smart 4 Mini

Sta destando parecchio interesse l’ultima proposta Smart di Vodafone: un Android-phone da 4 pollici a 69 euro. Come già successo in passato, l’operatore britannico punta dunque sul fattore prezzo per attrarre a sé tutti quegli utenti che avrebbero sempre voluto acquistare uno smartphone ma non hanno mai osato farlo.

Sul piano commerciale l’operazione può dirsi ancora una volta riuscita: il costo del nuovo Vodafone Smart 4 Mini è talmente basso da diventare un incentivo quasi irresistibile, anche per chi magari uno smartphone ce l’ha già e ha bisogno di un secondo dispositivo “da battaglia”. Ma sul piano prettamente tecnico - è evidente - la nuova proposta Vodafone presta il fianco a qualche critica.

In questa sede proveremo ad analizzare pregi e difetti del terminale, fornendovi tre buoni motivi per acquistarlo e altrettanti per non farlo.

SÌ: PREZZO
89 euro da listino, 69 euro in promozione (con tre mesi di Internet incluso): difficile fare meglio. Vodafone, come ogni anno si dimostra pressoché imbattibile quando si tratta di ingolosire gli utenti a suon di saldi. Con un cartellino del genere passano in secondo piano tutti i piccoli e grandi difetti del terminale. Mal che vada, vien da dire, ci si rimette il prezzo di una cena per due in un ristorante di medio livello.

SÌ: DIMENSIONI E PESO
Vodafone Smart Mini 4 è grande come un iPhone ed è leggerissimo proprio come l'ultimo Melafonino (117 grammi). Se amate le soluzioni compatte qui c’è pane per i vostri denti. Apprezzabile, in questo senso, l’idea di costruire il telefono intorno a un display da 4 pollici di diagonale, una misura che garantisce un eccellente compromesso fra leggibilità e maneggevolezza.

SÌ: CAPACITÀ DI MEMORIA
La capacità di archiviazione interna - 4 Gb - non è eccelsa. Tuttavia la disponibilità di uno slot aggiuntivo per schede di memoria esterna e la possibilità di allocare proprio su Sd le applicazioni scongiurano qualsiasi pericolo di saturazione. Chi è abituato a scaricare applicazioni in modo selvaggio può continuare a farlo senza problemi: basta una scheda da 16 o 32 giga per dormire sonni tranquilli.

NO: MATERIALI
Se le dimensioni sono quelle di un iPhone, non altrettanto si può dire dei materiali. Vodafone Smart Mini 4 è un telefono realizzato con plastiche di modesta qualità e con un assemblaggio non certo irresistibile. Certo, viste le cifre sarebbe oltremodo pretenzioso chiedere di più, ma forse su qualche particolare si poteva fare meglio.

NO: DISPLAY
Il display touch-screen del Vodafone Smart 4 Mini non è quel che si definisce lo stato dell’arte. La risoluzione (480 x 800 pixel) è ridotta all’ossa ma è soprattutto in termini di angolo di visione che il telefono mostra i suoi limiti. Fortunatamente, le dimensioni dello schermo sono come detto sufficientemente generose da garantire una visione (e un’interazione touch) comunque godibili.

NO: VELOCITÀ
Il processore dual-core fornito da Mediatek (qui coadiuvato da 512 Mb di RAM) se la cava abbastanza bene con le applicazioni base (telefono, messaggistica, email, social network). Ma quando il gioco si fa duro (videogames, animazioni video, applicazioni e pagine Web complesse ) i nodi vengono al pettine. Inutile dirlo: se pensate che questo sia un telefono pensato per giocare e navigare sul Web come sul PC lasciate perdere.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti