iphone spada laser starwars
Smartphone & Tablet

Star Wars VII: iPhone e Android diventano una spada laser

Si chiama “Fuga con una spada laser” ed è il gioco per browser Chrome che sfrutta lo smartphone. Ecco come fare

Se pensavate di averle viste tutte, beh la promozione del film “Star Wars: Il Risveglio della Forza” non è per nulla finita, nonostante l’ansia per l’arrivo in sala sia quasi terminata. Dopo le chicche delle modifiche dei servizi Google a tema lato “chiaro” o lato “oscuro” e la comparsa di una spada laser all’interno della foto del profilo di Facebook, ora tocca ad un progetto decisamente più interessante e soprattutto interattivo, visto che prevede l’uso dello smartphone.

Basta un click

Si tratta del sito web “Fuga con una spada laser” appunto (The Lightsaber Escape), creato ancora una volta da Google grazie al laboratorio dei Chrome Experiment. Il concetto è questo: si visita col browser Chrome dal computer questa pagina, poi si deve digitare l’indirizzo web visualizzato sul proprio smartphone iOS, Android o Windows Phone, e si seguono le brevi e chiare istruzioni per calibrare il telefono all’interno del portale caricato.

Un iPhone di laser

A questo punto il cellulare si trasforma, all’interno del gioco, in una “vera” spada laser che servirà per far fuori più Stormtrooper possibili e avvicinarsi all’uscita dell’astronave. Ogni telefono può essere associato ad una sola lightsaber; questo avviene perché la pagina raggiunta dallo smartphone contiene un codice finale che cambia ogni volta si accede al gioco, può sembrare banale ma ciò permette allo smartphone di comunicare con Chrome attraverso un unico canale, per evitare intrusioni da parte di terzi.

 

Tutti gli esperimenti

In merito allo sviluppo del gioco, la stessa Google spiega come tutto sia stato reso possibile grazie alla collaborazione con Disney, Lucasfilm e Industrial Light&Magic, compagnie già attive nella realizzazione della pellicola appena lanciata. A livello tecnico, il motore 3D si basa sulla libreria WebGL, in particolare sulle componenti Polymer, che permettono di avere un’esperienza il più fluida possibile su computer con caratteristiche diverse, a patto di avere una buona connessione internet. A questa pagina è possibile accedere a tutti gli esperimenti di Google Chrome, molti dei quali davvero interessanti.

© Riproduzione Riservata

Commenti