Smartphone & Tablet

Seene: l'app per iPhone che fa le foto in 3D

La sfida tridimensionale a Instragram

Le foto 3D? Ora si possono fare anche con l'iPhone, grazie a Seene , una nuova app che scatta le foto e permette agli utenti di visualizzarle in tre dimensioni, con effetto parallasse, semplicemente muovendo il telefono (o il mouse). Il segreto è nello scatto: si tocca l'icona della fotocamera e si gira un breve video muovendo l'iPhone attorno all'oggetto che si sta fotografando. Seene in seguito usa quel filmato per produrre un'immagine 3D. Facile, no? Ad ogni modo, la prima volta che si apre l'app c'è un tutorial che aiuta i principianti.

Come funziona. In pratica Seene traccia un modello 3D rudimentale, attraverso dei puntini che appaiono sull'immagine e ne seguono la prospettiva in movimento. Una volta creata questa "mappatura", dobbiamo scattare una serie di foto del soggetto, girandogli attorno col telefono in modo da riprenderlo da 4 lati. Il tutto dura pochi secondi e altrettanti se ne prende Seene per elaborare la foto. Una volta creata, questa può essere visualizzata sia su un telefono che su PC, dove lo spostamento del mouse fa muovere le immagini dandogli l'effetto 3D.

Sulla scia di Instagram. Seene non si limita a fare foto, ma chiede anche di condividerle con una community online e su Tumblr . Per vederle dal computer bisognerà usare un browser di ultima generazione, con WebGL (la libreria grafica 3D per i browser web, già inclusa nelle ultime versioni di Internet Explorer, Firefox, Safari e Chrome). Sull'iPhone invece basta l'app.

 

Seene, che sfrutta il potente processore grafico degli iPhone più recenti, è stata sviluppata dalla Obvious Engineering, una startup inglese nata nel 2012 a "Tech City", il distretto tecnologico di Londra.

© Riproduzione Riservata

Commenti