Smartphone & Tablet

Samsung Galaxy Tab 4 Nook: è arrivato

In partnership con Samsung, la catena Barnes&Nobles lancia il suo dispositivo a metà strada tra tablet ed ebook reader con cui scaricare libri, musica e film dal catalogo digitale

– Credits: Courtesy of Barnes & Nobles

È ufficialmente cominciata l’era dei tablet dedicati alla lettura. Il primo fu il Kindle Fire di Amazon, oggi tocca invece al Samsung Galaxy Tab 4 Nook, personalizzato dalla famosa catena libraria Barnes & Nobles. In realtà il prodotto si differenzia ben poco dalla classica linea di tablet Galaxy di Samsung, con le stesse caratteristiche del Galaxy Tab 4 da 7 pollici. Anche nella versione Nook abbiamo uno schermo con risoluzione da 1280X800 pixel a 16 milioni di colori, un processore quad-core da 1.2 GHz e 1,5 GB di RAM. Lo spazio di archiviazione è di 8 GB con possibilità di utilizzare schede microSD fino a 32 GB.

Anche il comparto multimediale è identico al modello base: fotocamera posteriore da 3 Megapixel e una anteriore da 1.3 Megapixel per le videochiamate; la cattura video può supportare fino a 729p a 30fps. Ci sono il Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e GPS ma non il supporto a schede SIM 3G/4G.

Cosa cambia allora dal modello venduto direttamente con il marchio Samsung?

Prima di tutto la possibilità di avere 200 dollari di contenuti da scaricare dal Nook Store, che si affianca al Google Play e Galaxy App come negozio online, da cui prelevare libri, serie TV e riviste. Poi la possibilità di avere un dispositivo, molto più di un ebook reader, con un sistema operativo (Android KitKat) completamente personalizzato per gli amanti della lettura con raccomandazioni giornaliere sui contenuti più indicati per ogni utente, sconti e promozioni speciali. Il tutto molto simile ai tablet con marchio Amazon ma senza le fastidiose limitazioni introdotte da Jeff Bezos, che ha privato i suoi prodotti dell’accesso allo store digitale di Google e quindi alle migliaia di applicazioni compatibili con tutti gli Android.

 

Al momento il Galaxy Tab 4 Nook è disponibile solo negli Stati Uniti (anche perché lo store comprende, tranne eccezioni , quasi esclusivamente contenuti in lingua inglese) al prezzo di 179 dollari. Per questo lo vedremo difficilmente in Italia, più probabile uno sbarco nel Regno Unito, proprio come successo con i precedenti Nook HD e HD+ . Ma non bisogna disperare, se proprio volete il Galaxy Tab 4 Nook le opzioni sono due: aspettare che qualche negozio cominci ad esportarlo o seguire da vicino i ragazzi di XDA , che prima o poi tireranno fuori dal cappello la versione Android 4.4 personalizzata Nook, da installare anche sul classico Galaxy Tab 4 da 7 pollici.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti