Samsung Galaxy
Smartphone & Tablet

Il Samsung Galaxy S6 vi farà dimenticare l’S5

Più grande, più potente e rifinito con materiali di pregio. Ecco come sarà il prossimo top di gamma della casa coreana

L’obiettivo è quello di sempre: vendere, vendere, vendere. Questa volta, però, Samsung dovrà anche dimostrare di aver fatto tesoro degli errori del passato, di aver compreso che gli utenti non sono più disposti a spendere 700 euro per un dispositivo che non sia davvero pregiato, in tutte le sue componenti. Il riferimento è chiaramente al Galaxy S5: il modello di punta della collezione 2014 del gigante coreano, è inutile nasconderlo, ha un po’ deluso le attese, soprattutto di quanti si aspettavano un oggetto più vicino ai canoni costruttivi della concorrenza, e in particolare di Apple.

Il messaggio sembra essere arrivato forte e chiaro nelle “officine” di Seoul, laddove gli ingegneri e gli sviluppatori di Samsung sono già al lavoro per realizzare l’erede dell’S5: il nuovo Galaxy S6. Sarà - sostengono i ben informati - uno smartphone completamente diverso dal suo predecessore, sia nella forma che nella sostanza. Addio plastiche e altri materiali poveri, tanto per cominciare: il Samsuing Galaxy S6 avrà una scocca completamente in alluminio che riprenderà alcuni tratti del recente Galaxy Alpha.

 

Il display potrebbe essere ancora più grande (si parla di 5,5 pollici) e più definito (1440 × 2560 pixel la risoluzione più accreditata); c’è poi molta curiosità per capire se Samsung deciderà di adottare la soluzione doppio display ricurvo già vista (e apprezzata) sul nuovo Samsung Galaxy Edge.

Più facile fare previsioni per quanto riguarda la dotazione interna del terminale. Il Samsung Galaxy S6 sarà quasi certamente equipaggiato con la prossima versione del chpset Qualcomm Snapdragon (la 810) o con l’equivalente sistema octa-core sviluppato in casa (Exynos), 3 GB di RAM e fotocamera posteriore da 20 megapixel. Il sistema operativo sarà ancora una volta Android, ovviamente nella versione più aggiornata (Lollipop).

Il desiderio di cancellare un 2014 in chiaro-scuro e rilanciare le proprie ambizioni nel mercato della mobilità potrebbe indurre i vertici di Samsung ad anticipare l’uscita del terminale, inizialmente previsto per il Mobile World Congress di Barcellona. Nelle ultime ore sta addirittura prendendo piede l’ipotesi di un lancio già a inizio 2015, sfruttando magari l'occasione del prossimo CES di Las Vegas, in programma dal 6 al 9 gennaio 2015.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I migliori smartphone del 2014

Fra tutti i modelli annunciati quest'anno abbiamo scelto i 20 più interessanti, per design, innovazione, prestazioni e prezzo

Commenti