Smartphone & Tablet

Samsung Galaxy S4, ecco quanto costa produrlo

La compagnia IHS ha stimato che a Samsung ogni Galaxy S4 costi 236 dollari, 30 in più rispetto a S3. Il prezzo di lancio però potrebbe non superare i 650 dollari

sgs4 1

– Credits: mjpeacecorps @ Flickr

Quanto costerà a Samsung produrre uno smartphone così pieno di sensori e primizie tecnologiche come il nuovo Galaxy S4? E quanto lo farà pagare agli utenti? Sono due domande che in questi giorni rimbalzano con insistenza in tutta la Rete. Ebbene, per la prima domanda una risposta potrebbe essere: 236 dollari. Per la seconda, invece: 650 dollari.

Ma andiamo con ordine.In queste ore, la compagnia IHS ha pubblicato un report in cui va a smontare virtualmente il nuovo Samsung Galaxy S4 per valutare il costo dei singoli componenti. I dati raccolti rivelano un significativo aumento del prezzo di produzione della punta di diamante della casa coreana che passerebbe dai 205 dollari stimati per il Galaxy S3 ai 236 sopra citati.

Gran parte della “colpa” sarebbe del display Super AMOLED Full HD, che da solo costerebbe la bellezza di 75 euro (10 in più rispetto al S3). C’è poi da considerare la presenza del nuovo processore eight-core che andrebbe ad aggiungere 30 dollari al costo di produzione totale (quasi il doppio rispetto ai 17 euro per il Galaxy S3). Anche i nuovi sensori hanno contribuito a pesare, tra rilevatori di temperatura e umidità e sensori per l’interfaccia floating touch, Samsung ha dovuto aggiungere 16 dollari (invece che 12,70) ai costi di produzione.

Se ci volessimo attenere fedelmente al report IHS ci dovremmo aspettare che, quando arriverà ufficialmente sul mercato, il nuovo Galaxy S4 presenterà un prezzo di lancio significativamente superiore a quello del S3. E invece, stando a quanto è trapelato da alcuni documenti ufficiali Samsung, il nuovo Galaxy S4 avrà un prezzo di lancio senza contratto di 650 dollari.

Ieri, il colosso coreano ha lanciato un concorso per vincere 48 Samsung Galaxy S4 in anteprima assoluta. Nel farlo ha pubblicato un documento dettagliato in cui, tra le altre cose, viene reso noto un Approximate Retail Value (ARV), ossia un valore commerciale approssimativo, di 650 dollari. Questo significa che, con ogni probabilità, il nuovo Galaxy S4 arriverà in Europa, senza contratto, con un prezzo di lancio compreso tra i 600 e i 699 euro. Esattamente come il Galaxy S3.

Com’è possibile? Che Samsung, pur di far sudare sangue a Apple, abbia deciso di svenarsi? Non proprio. Sebbene IHS abbia calcolato un aumento del costo di produzione di circa 30 dollari, è anche vero che il 63% (149 dollari) del valore calcolato da IHS corrisponde a componenti che Samsung produce direttamente in casa, e questo darebbe un notevole vantaggio alla casa coreana.

Non si dovrà aspettare molto per avere conferme su queste previsioni, dopotutto aprile è vicino. Ma è possibile che nel frattempo Apple si presenti al pubblico con un nuovo prodotto, magari un iPhone low-cost. Visti gli ultimi chiari di luna, potrebbe averne bisogno.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Samsung Galaxy S4, ora è lui lo smartphone da battere

È grande, ricco di funzionalità intelligenti e si comanda persino con gli occhi: così il nuovo portacolori della casa coreana si candida a diventare il prossimo trend setter del mercato. Come risponderà Apple?

Commenti