Smartphone & Tablet

Samsung Galaxy S4: in Italia sarà quad-core

La conferma da Vodafone: la versione tricolore del nuovo gioiellino coreano monterà un processore Snapdragon a quattro core

Quattro o otto core, questo è il problema.

Uno dei “misteri” legati all’uscita del nuovo Samsugn Galaxy S4 è quello del suo processore. Fin dall’annuncio ufficiale, la casa coreana ha fatto sapere di voler procedere a una distribuzione parallela del suo nuovo portacolori, in due differenti varianti: una con processore Exynos 5 Octa da otto core, l'altra con SoC quad-core Qualcomm Snapdragon 600.

Quale sia la motivazione che soggiace a questa decisione non è dato sapere (in un primo momento si era parlato di compatibilità LTE, ipotesi che però è stata smentita dalla stessa Samsung). Sta di fatto che il Galaxy S4 verrà lanciato – almeno in un primo momento – in una duplice versione.

Già, ma quale arriverà in Italia? La risposta – o, meglio, la conferma - ci arriva dal sito di Vodafone nel quale si fa chiaro riferimento al modello con processore quad-core Snapdragon da 1.9 GHz.

In realtà, in un primo momento l’operatore aveva segnalato la disponibilità di entrambe le versioni, ma si trattava di un refuso che è stato prontamente corretto.

Difficile dire al momento quali siano le intenzioni di Samsung per il futuro: di certo, qualora la società decidesse di portare in Italia anche la versione otto core, le quotazioni del modello attuale potrebbero subire un drastico ridimensionamento. Secondo i primi test comparativi , infatti, il processore “Octa” sarebbe in grado di garantire prestazioni superiori rispetto al system-on-chip di Qualcomm, anche sul piano dei consumi energetici.

Il nuovo Samsung Galaxy S4, lo ricordiamo, debutterà ufficialmente nel nostro Paese il prossimo 24 aprile , a un prezzo di 699 euro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti