OnePlus 3T
Smartphone & Tablet

Questa è la prima foto di OnePlus 5

Lo smartphone di nuova generazione arriverà in estate come confermato dall’azienda cinese: doppia fotocamera e corpo in metallo

Mancava solo l’ufficialità e finalmente è arrivata: OnePlus 5 arriverà in estate, probabilmente tra la fine di giugno e gli inizi di luglio.

Lo smartphone di nuova generazione, che salta la numerazione 4 per questioni di scaramanzia, sarà totalmente diverso dal modello attuale, il 3T che pure ha raccolto numerosi pareri positivi, così come i predecessori.

Nuovo design

Il cambio di passo, nelle forme e nell’hardware, non è solo una supposizione ma la realtà dei fatti dimostrata direttamente da Carl Pei, co-fondatore di OnePlus. L’imprenditore ha infatti caricato, volontariamente o no, una foto sul suo profilo Instagram, sfruttando l’opzione delle Storie, gli scatti che si auto-distruggono dopo 24 ore.

Ebbene un follower, tale Suhant Mehta, ha fatto in tempo a fare uno screenshot del post di Pei per twittarlo e svelare quello che pare proprio essere il prossimo OnePlus 5.

Come è fatto

L’immagine non mostra il dispositivo nella sua totalità ma solo il retro, completamente in metallo bianco e con tre fori: due per il doppio sensore fotografico, il terzo per un chip ulteriore, lo scanner delle impronte oppure un’altra fotocamera per l’analisi degli ambienti in 3D, come quella a bordo del Lenovo Phab Pro 2.

Le specifiche trapelate

La presenza della doppia fotocamera viene confermata anche dal noto sito GearBest, che ha diffuso le specifiche tecniche (tutte da verificare) di OnePlus 5. Secondo il portale, il primo sensore sul retro monterebbe un’ottica da 23 megapixel, accompagnata da un’altra da 16 megapixel. Pochi dubbi circa il processore, uno Snapdragon 835 affiancato da 4 o 6 GB di RAM.

La batteria sarebbe da 4.000 mAh e lo schermo da 5,5 pollici di tipo Quad HD, senza cornici. Come anticipato, OnePlus 5 arriverà tra un paio di mesi a un prezzo finora sconosciuto ma se la storia ci insegna qualcosa, il rapporto qualità-prezzo sarà ancora una volta appetibile.

© Riproduzione Riservata

Commenti