signal android snowden
Smartphone & Tablet

Perché installare Signal: l'app di messaggistica approvata da Snowden

Dopo un anno su iPhone, l'app per chattare in sicurezza approda su smartphone e tablet con sistema Google. FBI e governo la temono

Cosa dareste per avere un'applicazione di messaggistica sicura e approvata da Edward Snowden? Probabilmente tanto, ma non serve visto che Signal è gratuita. Approdata un anno fa su iPhone, ora l'app sbarca su Play Store per accontentare la vasta schiera di utenti che ogni giorno si scambiano messaggi di testo su WhatsApp e Messenger senza sapere che sono teoricamente a rischio, ovvero monitorabili da parte della NSA e agenzie simili.

La testimonianza di Snowden

Signal è la piattaforma che nel cuore di Snowden ha sotituito le chat più famose e non ha esitato a ricordarlo ieri con un messaggio via Twitter. Al di là della pubblicità che il giovane informatore, causa del terremoto Datagate, ha potuto dare a Signal, l'app gode del consenso di buona parte della comunità di smanettoni e prudenti della privacy, un motivo in più per credere nel progetto degli sviluppatori Open Whisper Systems, un gruppo internazionale no-profit. 

Ieri è arrivato l'annuncio della disponibilità di Signal per Android, la prima versione che combina sistemi per la crittografia del testo e di chiamate vocali, ovvero il mix delle funzionalità già viste in TextSecure e RedPhone, le due app specifiche pubblicate da Open Whisper Systems e ora parte di un unico pacchetto.

Il riscontro del pubblico

Il successo della messaggistica di testo, quella basata su TextSecure, deriva dal milione di persone che l'hanno scaricata finora sui propri dispositivi Android e dall'integrazione del sistema di protezione delle comunicazioni sulla versione di WhatsApp per il robottino verde, almeno quando l'app viene usata per inviare messaggi da Android ad Android.  

Il nervosismo delle agenzie di sicurezza

Solo qualche mese fa il premier inglese David Cameron, aveva minacciato di bannare WhatsApp dai confini inglesi, così da renderlo inutilizzabile per i suoi cittadini. Il motivo? Proprio l'integrazione della crittografia di TextSecure; una ragione ulteriore per installarla sui propri telefonini. Anche l'FBI, attraverso le parole del suo direttore James Comey, ha più volte riportato al Congresso degli Stati Uniti l'evidenza dell'aumento di interesse per soluzioni di comunicazione che adottano misure di protezione quasi inviolabili; una minaccia per chi pur di preservare la sicurezza nazionale si mette a spiare le proprie mogli

© Riproduzione Riservata

Commenti