Smartphone & Tablet

Panasonic KX-PRX110, il cordless che si crede uno smartphone

Ha un touch-screen capacitivo, connettività Wi-Fi e Gps un sistema operativo Android: ecco come si presenta l’ultimo nato della famiglia di telefoni casalinghi della società giapponese 

Se gli smartphone hanno cambiato la nostra vita un motivo ci sarà. Ecco perché c’è chi pensa sia arrivato il momento di trasferire un certo concetto di intelligenza su tutti gli oggetti tecnologici di uso comune. Anche sul telefono di casa.

Ne è convinta fra gli altri Panasonic, che proprio in questi giorni lancia sul mercato la sua personalissima proposta smart per il segmento cordless. Si chiama KX-PRX110 ed è in buona sostanza un telefono Dect che ammicca senza falso pudore all’iPhone e a tutti gli altri cellulari intelligenti di largo consumo.

Un device costruito intorno a un schermo touch (nella fattispecie un LCD capacitivo da 3.5 pollici capacitivo) e sulla connettività spinta (Wi-Fi, Bluetooth, GPS) ed equipaggiato con un sistema operativo – Android - pensato per far girare applicazioni di ogni tipo.

Una configurazione che permette al Panasonic KX-PRX110 di essere utilizzato per fare videochiamate su Skype (è presente una telecamera frontale da 0,3 megapixel), mandare Sms su WhatsApp o appuntare ricorrenze sul calendario di Google (o su qualsiasi altra app disponibile su Google Play).

Panasonic KX-PRX110 sarà disponibile nelle prossime settimane anche in Italia a un prezzo da definire. Rientrano nella dotazione uno slot per l'inserimento di schede micro SD e una batteria agli ioni di Litio da 1450 mAh.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti