Smartphone & Tablet

Il nuovo Android 4.4 si chiamerà... KitKat

Sinergia commerciale tra Google e Nestlé per il nome in codice del nuovo sistema operativo per smartphone e tablet 

Foto delle statue di Android a Mountain View - Credits: Google - Immagine tratta dalla pagina di Google+ di Sundar Pichai: https://plus.google.com/+SundarPichai/posts/NeBW7AjT1QM

"Un'esperienza d'uso meravigliosa per tutti gli utenti": è l'obiettivo che si pone Google per la prossima versione di Android, la 4.4. I dettagli tecnici? arriveranno più avanti, ma intanto la macchina promozionale si è già messa in moto con immagini, filmati e una nuova statua nel giardino dedicato ad Android a Mountan View. 

La novità è che questa volta non si tratta di una generica leccornia, ma di un prodotto specifico, il KitKat e per l'occasione è stata messa in atto una sinergia promozionale e commerciale tra Google e Nestlé.

Android-KitKat_emb8.jpg

Le iniziali dei nomi in codice di tutte le versioni di Android seguono un ordine alfabetico. Sul sito messo online da Google si può ripercorrere la storia: la prima release, la 1.5, è stata infatti chiamata Cupcake, seguita poi da Donut, Eclair, Froyo, Gingerbread, Honeycomb, Ice Cream Sandwich, e infine all'attuale Jelly Bean.

Le-leccornie-di-Android_emb8.jpg

Dopo la "J" era quindi la volta della "K" e invece di Krapfen (per dirne una) Google ha optato per il noto snack di Nestlé. Nel nuovo logo, la parte centrale del robottino di Android ingloba i quattro biscotti ricoperti di cioccolata della merenda, l'aggiunta della nuova statua di Android 4.4 è stata celebrata distribuendo KitKat ai dipendenti presenti e su Google+, l'ammministratore delegato di Larry Page ha pubblicato una foto di una confezione speciale dello snack .

Android-e-KitKat_emb8.jpg

Nestlé non si è limitata ad autorizzare (dietro lauto pagamento, si presume) l'utilizzo di nome e marchio ma sta collaborando attivamente  con Google. Negli Stati Uniti è partito un concorso : con ogni confezione di KitKat vengono messi in palio crediti per gli acquisti su Google Play e un tablet Nexus 7.

Bieca manovra commerciale tra colossi o furba operazione di crossmarketing? A voi la parola!

Nota: tutte le immagini a corredo dell'articolo sono copyright di Google e Nestlé e sono tratte dai siti ufficiali.

© Riproduzione Riservata

Commenti