Smartphone & Tablet

Nokia Lumia 525, un compromesso (quasi) perfetto

Un Windows Phone dall'interessante rapporto qualità-prezzo che punta a bissare il successo del Lumia 520. Nella dotazione 1 Gb di RAM

Nokia Lumia 525

– Credits: Nokia

Ci tiene molto Nokia alla fascia media di mercato, un settore nel quale storicamente ottiene molti consensi grazie a un’innata capacità di offrire prodotti dal buon rapporto qualità-prezzo. Non è un caso che lo smartphone più venduto dalla casa finlandese sia proprio un modello pensato per la classe media, il Lumia 520.

A rinnovare le ambizioni delle società nel midmarket arriva ora questo Lumia 525, smartphone che del 520 è l’erede designato. Si tratta di un Windows Phone caratterizzato da un display da 4 pollici (800 x 480 pixel la risoluzione) e da tutta una serie di risorse intermedie: spiccano, fra queste, il processore dual-core Qualcomm Snap Dragon, la fotocamera da 5 megapixel con funzionaltà video HD (720 a 30 frame al secondo), la capacità di memoria da 8 GB (espandibile via micro SD) e il supporto nativo a SkyDrive (con i suoi 7Gb di spazio gratuito sul cloud). Le differenze con il 520 sembrerebbero inesistenti, ma a ben guardare si scopre che sotto il cofano c’è molta più RAM: da 512 Mb si passa a 1GB.

Nokia Lumia 525 arriverà sul mercato (per il momento quello asiatico) a partire da metà dicembre a un costo di 199 dollari. Il debutto sul mercato europeo ed italiano potrebbe avvenire a distanza di qualche settimana; probabile un avvicendamento con il Lumia 520, terminale che attualmente è a listino a un prezzo di 149 euro.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti