Surface 3 Cover 2
Smartphone & Tablet

Microsoft Surface 3, arriva la versione “leggera”

Più compatto, più economico e con un’architettura ARM. Ecco come si presenta l’ultima variante del tablet di Redmond, in Italia a un prezzo di 609 euro

Surface raddoppia. Dopo l’uscita della versione Pro, lo scorso anno, arriva ora la versione con architettura ARM del popolare ibrido marchiato Microsoft. Si chiamerà semplicemente Surface 3 e sarà dal prossimo mese di maggio (con possibilità di preordinarlo da subito) l’entry level della collezione di tablet del gigante di Redmond, un prodotto che, per caratteristiche e prezzo, sarà più vicino all’iPad Air.

 

Display da 10 pollici e processore Atom: la differenza è servita
Costruito intorno a un schermo multitouch ClearType Full HD da 10,8 pollici (in formato 3:2) Surface 3 si distingue dal corrispettivo modello di seconda generazione per la presenza di una versione “pura” di Windows. Al posto del criticatissimo Windows RT, per intenderci, qui c’è la versione 8.1 del popolare OS di Microsoft, il che significa nessuna limitazione per quanto riguarda le applicazioni desktop: Photoshop, Chrome, iTunes e tutti gli altri software che girano normalmente su Windows saranno accettati.

Dal punto di vista prestazionale, è evidente, il nuovo processore quad-core Intel Atom x73 si pone un gradino sotto rispetto ai chipset Core i3, i5 o i7 della versione da 12 pollici. Microsoft ci tiene però a sottolineare l’ottimo compromesso raggiunto dal suo tablet in questa configurazione, anche sul piano dei consumi: con un’unica carica - rende noto la casa - Surface 3 garantisce un’autonomia di circa 10 ore.

Surface 3 testo

– Credits: Microsoft

Tastiera e penna in vendita separatamente
Oltre ad avere un display più piccolo rispetto alla corrispettiva versione Pro, il nuovo Surface 3 è più sottile (8,7 mm contro 9,1 millimetri) e più leggero (622 grammi contro 800); differente anche il sistema di sostegno integrato: al posto dello stand regolabile in altezza c’è ora un supporto che può essere registrato in tre diverse posizioni. Confermate le porte Non mancano gli accessori che fanno del popolare tablet di Microsoft un oggetto piuttosto unico nel suo genere: la penna capacitiva e la tastiera magnetica (Surface 3 Type Cover), disponibili separatamente con un sovraprezzo di 50 e 150 euro circa rispettivamente.

Surface 3 12

– Credits: Microsoft

Da maggio a 609 euro
Come detto un apertura, Microsoft Surface 3 può essere preordinato fin da subito sul sito della casa o acquistato fisicamente presso le principali catene retali dal prossimo 7 maggio. La versione base - Surface 3 da 64 GB con porta USB 3.0, Mini DisplayPort, lettore di schede microSD, connettore di ricarica Micro USB, Windows 8.1 e un anno di abbonamento gratuito a Office 365 - sarà proposta a un prezzo di 609 euro IVA inclusa. Il cartellino della versione con connettività integrata (Microsoft Surface LTE) sarà reso noto più avanti nel corso dell'anno.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti