iphone 8 iphone 7s
Smartphone & Tablet

Il prossimo iPhone arriverà in tre dimensioni: eccole

Dietro l’angolo ci sono iPhone 8, iPhone 7S e iPhone 7S Plus secondo una foto di Weibo pubblicata online. Attesa anche per iOS 11

Oramai non ci sono più dubbi: i nuovi iPhone arriveranno a settembre. Manca ancora qualche mese ma è inevitabile che sul web comincino a spuntare le prime foto su desgin e forme dei prossimi melafonini.

L’ultima indiscrezione arriva direttamente dalla Cina, dove il portale Weibo ha diffuso online un’immagine che ritrarrebbe i tre modelli pronti ad essere presentati in autunno: iPhone 7S, iPhone 7S Plus e iPhone 8.

Avete letto bene: per la prima volta nella sua storia, Apple porterà sul palco smartphone di generazioni differenti, per offrire al pubblico una scelta più ampia rispetto al passato. Quello che cambia non sono solo le dimensioni: l’iPhone 7S avrà uno schermo da 4,7 pollici, l’iPhone 7S da 5,5 pollici (lo stesso taglio dei modelli attuali) mentre l’iPhone 8 offrirà una diagonale che nel totale misura 5,8 pollici seppur in uno chassis ridotto e più simile al 7S che al 7S Plus. E l’iPhone 8 Plus? Beh, questo sarebbe rivoluzionario e in grado di piegarsi in due con un prezzo fuori dal normale.

iphone 8 iphone 7s

Le tre misure dei prossimi iPhone 7S Plus, 8 e 7S – Credits: Weibo - 21 maggio 2017

Come è possibile?

Semplice: riducendo al minimo la presenza di cornici e parti di design inutili, come fatto da Samsung con il suo Galaxy S8 e S8 Plus. Quindi, seppur incastrato in un corpo più maneggevole, alla fine ci sarà più spazio per il touch sull’iPhone 8 che sul 7S Plus.

La fotocamera

Prendendo con il dovuto dubbio le foto di Weibo (riprese anche da 9To5Mac), una notevole differenza è nella costruzione del modulo fotografico. Quello su iPhone 7 è il classico mono, con un sensore singolo e il flash LED. Come l’attuale 7 Plus è la versione su 7S Plus mentre cambia l’orientamento previsto per iPhone 8, in orizzontale quando si usa il telefono in modalità landscape, probabilmente per ottenere scatti lavorati meglio dall’algoritmo di iOS.

Siamo alla 11

A proposito, assieme alle novità hardware, Apple toglierà presto il velo anche ad iOS 11, il sistema operativo a bordo dei prossimi telefonini. Ne avremo un primo assaggio alla WWDC 2017, la conferenza per sviluppatori che Cupertino terrà dal 5 al 9 giugno e dove, peraltro, sono attesi anche i nuovi MacBook Pro ed Air oltre a iMac e Mac Mini, gli ultimi due fermi ad aggiornamenti di un anno e mezzo e due anni e mezzo fa.

© Riproduzione Riservata

Commenti