L’uscita del nuovo iPhone X ha sancito una tendenza ormai inarrestabile fra i produttori di smartphone: la morte della cornice. Proprio così. Anche per Apple il telefonino è ormai un dispositivo a tutto schermo: tutti gli spazi morti che abbiamo visto finora intorno al profilo del display non hanno più ragion d’essere, almeno su un prodotto top di gamma.

È una novità, almeno per il momento, e come tale si paga: per comprare il nuovo iPhone X - per dire - occorrono almeno 1.189 euro, praticamente quanto un MacBook Air.

Sogno proibito? Per i più probabilmente sì, ma c’è comunque un piano B. Chi volesse spendere di meno può sempre guardare altrove, ad esempio nelle tante proposte Android “bezel-free” che in questi ultimi mesi hanno letteralmente invaso il mercato. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Nella fotogallery qui in alto le migliori proposte del momento.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Commenti