Smartphone & Tablet

iPhone 6 e 6 Plus: le cose da sapere

Schermo, dimensioni, processore e tutte le altre caratteristiche tecniche dei due nuovi smartphone di Apple - Gli annunci - Le foto  - Quanto costano

iPhone 6 e iPhone 6 Plus – Credits: "courtesy of Apple"

L'iPhone cambia dimensione e risoluzione dello schermo e si sdoppia. Invece di un solo modello, Apple ha lanciato l'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus , entrambi con display più grandi, un nuovo design più arrotondato e un potente processore a 64 bit di seconda generazione, l'A8.
Vediamo le caratteristiche principali e le altre informazioni a nostra disposizione. 

1) L'iPhone 6 e iPhone 6 Plus hanno un design dagli angoli smussati e due diverse dimensioni dello schermo: 4,7 e 5,5 pollici. Il primo ha una risoluzione di 1334 x 750 pixel e il secondo di 1920 x 1080 pixel. L'incremento è del 38% e 185% rispetto all'iPhone 5S e in più sale anche la densità, che arriva a 401 ppi. Tutto il parco software disponibile funziona sui nuovi schermi, tramite un sistema di upscaling, ma in futuro gli sviluppatori adatteranno le app alle nuove dimensioni. Apple ha ridotto lo spessore: dagli attuali 7,6 mm dell'iPhone 5S si passa a 6,9 mm dell'iPhone 6 e ai 7,1 mm dell'iPhone 6 Plus.  

2) L’hardware è totalmente rinnovato. I due smartphone montano il nuovo chip A8, il secondo a 64 bit, che include due miliardi di transistor e, seppur più piccolo, offre una velocità di elaborazione e di performance grafiche rispettivamente del 20% e 50% maggiori rispetto alla generazione precedente. Il confronto con il primo iPhone del 2007 è impietoso: 50 e 84 volte più veloce. C'è anche un nuovo coprocessore di movimento per salute e attività sportive, l'M8, che tra le altre cose include un barometro ed è in grado di distinguere tra corsa a piedi e in bici.

- LEGGI ANCHE: GLI ANNUNCI

- LE FOTO

- QUANTO COSTANO

3) L'iPhone 6 e iPhone 6 Plus includono la tecnologia NFC e insieme al sensore Touch ID e all'app Passbbook possono essere usati per effettuare pagamenti wireless veloci e sicuri tramite un servizio appena lanciato da Apple, chiamato Apple Pay .

4) Le fotocamere dei nuovi iPhone hanno un sensore da 8 megapixel con flash True-Tone, 1,5 micron pixels e apertura f/2.2. Il sensore iSight di nuova generazione secondo Apple garantirà un autofocus e una rilevazione dei volti più veloci che in passato. L'iPhone 6 include uno stabilizzatore d'immagine digitale mentre nell'iPhone 6 Plus sarà di tipo ottico. La fotocamera consente di realizzare video a 1080p a 30 o 60 fps, moviole a un frame rate di 240 fps e offre stabilizzazione e autofocus continuo: la moviola sale. Migliorie anche per la fotocamera rivolta verso l'utente, che tra le altre cose consentirà di fare raffiche di foto.

5) Connettività: l’iPhone 6 e 6 Plus supportano 20 bande wireless LTE (contro le 13 dell'iPhone 5S), sono capaci di raggiungere velocità in download fino a 150 Mbps (invece di 100) sulla rete dati cellulare e dispongono del Voice-Over LTE (VOLTE) che dovrebbe garantire una migliore qualità delle chiamate. Il Wi-Fi inoltre passa allo standard 802.11ac, con prestazioni triplicate e, previa collaborazione degli operatori telefonici, sarà possibile effettuare chiamate via Wi-Fi. 

6) L’autonomia dei due iPhone 6 sarà "uguale o migliore" di quella dell'iPhone 5S. L'iPhone 6 permetteràdi effettuare sino a 14 ore in conversazione su reti 3G e l'iPhone 6 Plus sino a 24 ore contro le 10 del 5S. Salgono di un'ora e due anche la navigazione in Wi-Fi e la riproduzione video e balzo in avanti di 10 e 40 ore (sì, avete letto bene) per l'autonomia come riproduttore audio.

7) Le capienze dei dispositivi sono tre: con l'iPhone 6 e 6 Plus arriva un modello da 128 GB, dimensione sinora offerta solo per gli iPad. Nello specifico sembra che offrirà le seguenti capienze: 16, 64 e 128 GB.  
Saranno disponibili nuove custodie in silicone e in pelle, in vari colori tra cui il rosso di Product Red.

8) I nuovi iPhone arriveranno negli Stati Uniti il 19 settembre (i preordini iniziano il 12) e in "115 paesi entro la fine dell'anno". I prezzi per il mercato italiano non sono ancora stati comunicati e per ora sono noti solo quelli negli USA. Qui i due smartphone verranno proposti - dietro contratto con abbonamento di due anni con l’operatore telefonico - ai seguenti prezzi (imposte escluse): 199, 299 e 399 dollari per l'iPhone 6 da 16, 64 e 128 GB e 299, 399 e 499 dollari per l'iPhone 6 Plus.

9) Il totale degli iPhone in commercio sale a quattro. Apple, infatti, continuerà a vendere sia l'iPhone 5S che l'iPhone 5C, quest'ultimo nella sola versione da 8 GB.

Nota: tutte le immagini a corredo dell'articolo sono tratte dal sito web di Apple e sono "courtesy of Apple".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Apple iPhone 6 e Watch: le foto

Ecco come si presenta il nuovo Melafonino (disponibile in due nuove versioni da 4,7 e 5,5 pollici) e il primo smartwatch di Cupertino

Commenti