Smartphone & Tablet

iPad mini 2, in arrivo due modelli diversi (uno con Retina Display)

Diverse fonti concordano: in autunno arriverà un iPad mini più sottile, leggero e veloce, ma privo di Retina Display. Si parla però di un secondo modello di iPad mini previsto per il 2014

iPad mini no

– Credits: LJR.MIKE @ Flickr

Ci siamo, l’estate è entrata nel suo vivo, l’autunno è un po’ più vicino, e puntualmente è arrivato il momento di parlare di quello che fermenta nei laboratori di Cupertino. Potremmo dire che l’estate è un periodo fertile per indiscrezioni, rumors e immagini trafugate sottobanco, se non fosse che, quando si parla di prodotti Apple, non esiste un solo momento dell’anno che non sia accompagnato da un insistente chiacchiericcio tecnologico.

Le ultime indiscrezioni riguardano l’iPad mini 2 (o qualunque sarà il nome che decideranno di dargli).

In mezzo a tutte le voci di corridoio ce n’è una su cui convergono diverse fonti: la nuova iterazione dell’iPad mini sarà un tablet più leggero, più sottile e più veloce (monterà un chip A6) di quello introdotto da Apple lo scorso ottobre. Ah, e non avrà il Retina display.

Alle orecchie di molti una simile notizia suonerà bizzarra: Ma come? Tutti, estimatori e detrattori dell’iPad mini, attendono da un anno una versione Retina del tablet mignon Full-HD, e Apple fa spallucce? Più o meno. Altre fonti infatti rivelano che Apple abbia iniziato a lavorare a un display Retina per l’iPad mini già lo scorso autunno , ed è dunque probabile che sia già tutto pronto per il lancio di un iPad mini Retina. Tuttavia, sempre secondo le implacabili fonti, non vedrà la luce prima del 2014.

Il perché è piuttosto semplice. L’iPad mini è un prodotto riuscito, talmente riuscito da polverizzare scetticismi e record di vendita nel giro di poche settimane dal lancio. Al tempo si era paventato il rischio che questa versione mignon della tavoletta Apple avrebbe finito per cannibalizzare lo stesso iPad. Questo scenario non si è mai avverato, e in parte ciò è dovuto al fatto che l’iPad tradizionale offre una serie di specifiche che l’iPad mini può solo inquadrare da lontano, una su tutte: il Retina Display.

Come si muoverà Apple per salvare capra e cavoli? Un report pubblicato ieri dal magazine DigiTimes ipotizza che Apple potrebbe decidere di lanciare una nuova versione dell’iPad mini, con un nuovo design ma privo di Retina display, il prossimo autunno, per poi tentare la doppietta di lì a qualche mese, lanciando un secondo modello di iPad mini provvisto di Retina Display e di un prezzo leggermente gonfiato.

Tuttavia, è anche possibile che a Cupertino abbiano in mente di lanciare un nuovo iPad mini in autunno, e di presentare la prossima iterazione dell’iPad tradizionale in due versioni, una da 9,7 pollici e una da 7,9, entrambe dotate di Retina Display, entrambe abbinate a un prezzo elevato.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

iPad mini: le cose da sapere

Dimensioni, risoluzione, potenza, connettività, modelli e disponibilità: ecco tutte le informazioni sui nuovissimi tablet di Apple

Commenti