Smartphone & Tablet

iOS 7.1: dove sono finite le foto a tutto schermo?

Con l'ultimo aggiornamento del suo sistema operativo, Apple elimina la funzione che permette di avere l’immagine del chiamante a pieno formato. Al suo posto arrivano le piccole icone circolari. In Rete, intanto, montano le proteste

– Credits: Apple

iOS 7.1 – lo abbiamo già scritto altrove – rappresenta senza dubbio un buon passo in avanti nella linea evolutiva del sistema operativo tascabile di Apple. C'è però una novità che sta facendo storcere il naso a molti estimatori della Mela. Si tratta della nuova interfaccia per le chiamate, un restyling che ha sostanzialmente rifatto i connotati al sistema di icone e pulsanti virtuali disponibili per effettuare e ricevere telefonate da iPhone.

Al di là del giudizio estetico sul maquillage è da sottolineare la cancellazione di una delle funzionalità più caratteristiche della tradizione di iOS: il cosiddetto full screen picture ID. Chiunque abbia installato iOS 7.1 sul proprio iPhone, in pratica, non vede più comparire l'immagine a tutto schermo del chiamante; al suo posto una piccola icona circolare, molto simile nelle dimensioni a quella presente nella rubrica dei contatti.

Difficile capire se si tratti di una dimenticanza degli sviluppatori di Cupertino o se – come sembra – siamo di fronte a una scelta premeditata per uniformare tutto l'ecosistema di iOS verso precisi canoni estetici. Di certo, la decisione non è piaciuta gran che, come dimostrano i thread aperti sulla pagina ufficiale del supporto di Apple che contano a soli tre giorni dal lancio dell'aggiornamento alcune centinaia di commenti negativi: Non posso vedere la mia fidanzata in pieno formato, spero che Apple reinserisca la funzione nella release 7.1.1 di iOS, scrive qualcuno, Perché cambiare qualcosa di bello e funzionante e che la stessa Apple mostrava nelle immagini promozionali sul proprio sito?, commenta qualcun altro, c’è persino chi la considera una decisione pericolosa, soprattutto per chi utilizza un iPhone alla guida e si ritrova ora a fare un sforzo in più per capire chi sta chiamando.

Nell’attesa che Apple si pronunci sulla questione e sul futuro del suo sistema operativo (a giugno – lo ricordiamo – è atteso l’annuncio di una nuova main release della piattaforma ), è probabile che qualche sviluppatore si stia già mettendo in moto per creare qualche applicazione ad hoc.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Apple iOS 7.1, ecco perché installarlo

CarPlay, ma non solo. L’ultimo aggiornamento per i dispositivi della Mela porta in dote tutta una serie di migliorie che non passeranno inosservate. Soprattutto ai possessori di iPhone 4

iOS 8, ecco come sarà

La nuova versione del sistema operativo tascabile Apple conterrà tutta una serie di novità a livello funzionale. Una su tutte: il completo restyling delle mappe

Commenti