Smartphone & Tablet

I 10 migliori tablet del 2012

L’iPad è ancora il re del mercato o c’è qualcosa di meglio? Ecco chi sale e chi scende nella classifica delle migliori tavolette dell’anno

Dopo aver eletto lo smartphone del 2012 è giunto il momento di passare in rassegna anche i migliori tablet dell'anno. Tanta la carne al fuoco. A distanza di due anni e mezzo dall'uscita del capostipite di tutte le tavolette digitali (il primo iPad), si può dire che il settore sia finalmente maturo, non solo per numero di offerte ma anche per ciò che riguarda formati e contenuti proposti.

Tre i “filoni” che vanno per la maggiore: quello dei tablet classici da 10 pollici, quello dei 7 pollici e il segmento dei cosiddetti "ibridi".

Qui di seguito la nostra personalissima classifica dei 10 migliori tablet del 2012:

1. Apple iPad 4

C’è voluto un esperimento per così dire interlocutorio (quello dell’iPad 3 ) prima di correggere il tiro ma alla fine Apple ha rimesso la sua prua davanti a tutti. L’iPad di quarta generazione è senza dubbio il miglior tablet in commercio per somma di risorse: display Retina, LTE, processore ma soprattutto applicazioni ne fanno il dispositivo da battere. Anche quest’anno. [Per saperne di più]

nuovo-ipad-4_emb8.jpg

2. Asus Google Nexus 7

Vedi un tablet da 199 euro e pensi: ecco l’ennesimo prodotto Android low-cost di scarsa sostanza. E invece il Nexus 7 si rivela sorprendentemente veloce e affidabile, con un’interfaccia vocale che a momenti ti capisce meglio della tua fidanzata. Peccato che le applicazioni siano ancora in parte degli adattamenti poco curati delle omologhe versioni per smartphone. Ma per quelle ci sarà tempo. [Per saperne di più]

Nexus-7_emb8.jpg

3. Apple iPad mini

Tutti si aspettavano una versione povera dell’iPad e invece Apple ha sorpreso tutti con un tavoletta che, nonostante le dimensioni ridotte, è tutto fuorché un compromesso. La presenza dell'LTE e la fotocamera da 5 megapixel sono lì a dimostralo. Unica pecca, forse, il prezzo (si parte da 329 euro) comunque elevato, ma Apple – si sa – non è un'azienda no-profit.[Per saperne di più]

iPad-mini_emb8.jpg

4. Amazon Kindle Fire HD

Al primo tentativo, Amazon aveva già fatto capire di avere le idee chiare su come realizzare un tablet di successo a costi moderati. Con il nuovo Kindle Fire HD il colosso dell’e-commerce si è addirittura superato, arrivando a sfornare un prodotto che oltre al prezzo (199 euro) mette sul piatto alcune risorse di peso. Ideale per chi vuole navigare sul Web dal divano di casa e consumare vagonate di contenuti multimediali. [Per saperne di più]

Amazon-Kindle-Fire-HD_emb8.jpg

5. Kobo Arc

Nella categoria dei pesi leggeri troviamo anche il Kobo Arc, un tablet Android da 7 pollici dal costo accessibile (si parte da 199 euro) che rappresenta il perfetto anello di congiunzione con il mondo degli ereader. Si tiene comodamente con una mano e permette di avere accesso a una vasto catalogo di contenuti, compresa una biblioteca digitale con oltre 3 milioni di titoli in 60 lingue, di cui 70 mila in italiano e oltre la metà (40 mila), a costo zero. [Per saperne di più]

Kobo-Arc-Tablet.jpg

6. Google Nexus 10

Se ne fate una questione di pixel allora nulla è meglio del Nexus 10, un tablet che ha un display da 300 ppi migliore persino del tanto osannato Retina di Apple. Il resto lo fanno un sistema operativo al passo coi tempi (Android Jelly Bean 4.2) e un’interfaccia utente che è puro godimento per i polpastrelli.

Google-Nexus-10_emb8.jpg

7. Asus Transformer Pad Infinity

Se il tablet sta diventando “grande” lo si deve anche al lavoro di chi – vedi Asus – ha sempre cercato soluzioni alternative. Una delle più azzeccate è senza dubbio questo Transformer Pad Infinity, un ibrido che si compone da due pezzi attacca-e-stacca: da un parte un tablet Android con un display Super IPS+ e processore Quad-core da 1.6 GHz, dall’altro una tastiera “docking” che trasforma il Pad Infinity in un vero e proprio notebook.

Asus-Transformer-Pad_emb8.jpg

8. Microsoft Surface

Sulla carta ha tutto ciò che hai sempre desiderato da un dispositivo portatile: prestazioni, design e compatibilità con il mondo delle applicazioni da ufficio. E poi c’è la genialata della tastiera che si aggancia magneticamente come fosse una cover. Certo, bisogna ammettere che Microsoft si è un po’ complicata la vita annunciando due versioni uguali nel look ma profondamente diverse sul piano prestazionale . La versione più completa (quella con Windows 8) è attesa per il prossimo anno e si candida già per entrare nella classifica del 2013. [Per saperne di più]

Microsoft-Surface2_emb8.jpg

9. Samsung Galaxy Note 10.1

L’iPad 4 sarà pure il tablet da battere però frugando fra i prodotti della concorrenza si trovano alternative che hanno ben poco da invidiare. Samsung ha lavorato come pochi in questo settore. Lo dimostra l'ottimo Samsung Galaxy Tab 8.9 (non a caso scelto da Tim come prodotto ufficiale dell’LTE in Italia). Ma il dispositivo più interessante della casa coreana resta probabilmente questo Galaxy Note 10.1, una tavoletta con un display da 10 pollici, processore quad core e pennino capacitivo per fare quello che con le dita sarebbe impossibile. C’è altro? Sì, uno slot per schede di memoria, casomai vi venisse voglia di scaricarvi tutta la vostra discografia mp3 su microSD.

Samsung-Galaxy-Note-10-1_emb8.jpg

10. Sony Xperia Tablet S

Il primo tablet “S” type di Sony aveva impressionato più per lo stile che per la sostanza. Con questo nuovo Xperia Tablet S, il produttore giapponese ha però colmato il gap tecnologico, realizzando un prodotto che mantiene il caratteristico design a foglio ripiegato (anche se meno accentuato) ma che al tempo stesso non si fa mancare nulla in termini di potenza. Garantisce Nvidia e il suo processore Tegra 3 quad-core da 1.3 GHz.

Sony-Xperia-Tablet-S_emb8.jpg

Seguimi su Twitter: @TritaTech

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I 10 migliori smartphone del 2012

Android, iOS e Windows Phone dominano il mercato dei telefonini intelligenti. Ma quale fra i dispositivi apparsi quest'anno ha qualcosa in più rispetto alla concorrenza? Ecco una carrellata dei 10 migliori modelli (secondo noi)

Commenti