V02_PerL_StealthBlack2014Dec24 (Large)
Smartphone & Tablet

HTC Desire 526G: dual sim e low-cost

Il look è quello di famiglia, ma il prezzo decisamente più concorrenziale. Tutti i segreti del nuovo entry-leve della casa taiwanese

Il marchio HTC è generalmente associato agli smartphone di alta gamma, come il popolare “One” nelle sue successive versioni (M7, M8 ed M9). L’aggressività della concorrenza cinese deve però aver convinto i vertici della casa taiwanese a portare sul mercato qualche modello più economico.

È quello che vien da pensare guardando il nuovo HTC Desire 526G dual sim, ultimogenito della famiglia di Android-phone della casa, un dispositivo dal prezzo assolutamente competitivo (149 euro IVA inclusa), soprattutto in relazione alle risorse integrate. Il nuovo low-cost HTC si presenta infatti con lista di specifiche più che decorosa che comprende fra le altre cose un display da 4.7 pollici qHD, un processore quad-core Mediatek da 1.3 GHz e il doppio slot per l’inserimento di due Sim card.


 

Il sistema operativo è Android nella sua penultima versione (4.4 KitKat), qui arricchito dall’interfaccia HTC BlinkFeed, l’applicazione che aggrega in home notizie e notifiche provenienti da bookmark e social network.

Particolare attenzione è stata dedicata alla sezione fotografica del dispositivo che si basa su due obiettivi integrati, uno posteriore da 8 megapixel con funzionalità di registrazione Full HD e uno frontale da 2 Megapixel con supporto video a 720p. Tutto il materiale multimediale può essere “passato” su Video Highlights, l’applicazione che permette di creare clip automatiche distillando in modo automatico le foto e i video dal rullino.

HTC Desire 526G dual sim sarà in vendita nelle due colorazioni, nera e blu, per il momento solo per la catena di negozi Unieuro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

HTC One M9, ecco come sarà

Processore, fotocamera e prestazioni audio: così la casa taiwanese migliorerà il suo portacolori, atteso per il mese di marzo

HTC One M9, le cose da sapere

Svelato al Mobile World Congress di Barcellona il nuovo modello di punta dell'azienda di Taiwan, in arrivo in Italia ad aprile. Ecco tutti i dettagli

Commenti