Honor 5C
Smartphone & Tablet

Honor 5C, il fratello (economico) del P9 Lite

La casa cinese annuncia la seconda novità dell’anno: uno smartphone da 5,2 pollici dal rapporto qualità prezzo molto interessante

Honor, il brand nato da una costola di Huawei, torna a battere un colpo. E lo fa con uno smartphone entry-level (costa 199 euro) dalle prestazioni molto interessanti.

Si tratta del nuovo Honor 5C, smartphone da 5,2 pollici che riprende – con alcune piccole variazioni – i tratti di un altro gioiello di famiglia, il P9 Lite: dal display (stesso Lcd IPS da 1080x1920 pixel di risoluzione) al processore (Kirin 650 quad core), dalla fotocamera anteriore (13 megapixel con apertura f/2.0) a quella posteriore (8 megapixel), dal sistema operativo (Android Marshmallow con interfaccia Emui 4.1) alla batteria (3000 mAh), sono infatti molti gli elementi in comune con l'attuale portacolori Huawei, nella sua versione "alleggerita".

 

A ben guardare, le uniche differenti sostanziali riguardano il lettore di impronte digitali (qui assente), la RAM (2Gb contro i 3 del P9 Lite) e il prezzo: 199 contro, contro i 299 euro del gemello Huawei. Uno sconto importante a fronte di qualche piccola rinuncia.

Alla scoperta di Honor, il brand giovane di Huawei


Anche al netto di questi componenti, Honor 5C resta di fatto un smartphone molto competitivo. I materiali utilizzati (perlopiù alluminio), le performance del CPU (realizzata mediante una tecnologia a 16 nanomentri) , la doppia antenna (un escamotage che previene la caduta del segnale nelle aree con scarsa ricezione) e l’affidabilità del marchio (si scrive Honor ma si legge Huawei), fanno di questo modello una delle migliori proposte sotto i 200 euro.

Per la società, che ha recentemente festeggiato i due anni di attività sul mercato, si tratta del secondo nuovo modello del 2016, dopo l’Honor 5X. Il terzo, l’erede dell’attuale Honor 7, verrà presentato presumibilmente sul finire dell'estate.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Honor 6+, la recensione

L’obiettivo è dichiarato fin dal nome: battere l’iPhone 6 Plus con una dotazione di pari livello, ma alla metà del prezzo. Le nostre impressioni

Commenti