Galaxy A 2017
Smartphone & Tablet

Galaxy A3, A5 e A7 (2017): gli smartphone Android che sognano in grande

Samsung ha svelato la gamma dei nuovi fascia media che adesso sono resistenti ad acqua e polvere e si ispirano all’S7

Sempre più ricercati, stilosi e di tendenza. Il comparto fascia media di Samsung, da qualche anno nelle mani della serie Galaxy A, si rinnova nel look e nelle dimensioni, per rispondere in maniera concreta alle compagnie che più di altre tendono a monopolizzare gli acquisti quasi low-cost degli utenti. In un settore che è sempre più una giungla senza padrone, Samsung vuole ancora fare la voce grossa, confermandosi primo produttore al mondo di smartphone.

La novità, non a caso annunciata qualche giorno prima della partenza del Consumer Electronic Show (CES) di Las Vegas, riguarda tutti e tre i modelli della famiglia: il Galaxy A3, il Galaxy A5 e il Galaxy A7, già oggetto un anno fa di un morbido restyling. Questa volta, la coreana è andata più in fondo, apportando migliorie non solo estetiche ma anche funzionali, portando in avanti le specifiche hardware e alcune chicche ispirate al top di gamma Galaxy S7.

 

Certificazione IP68

Partiamo allora dalla resistenza per tutti i nuovi arrivati ad acqua e polvere. Ciò vuol dire presenza della certificazione IP68, la stessa che attualmente protegge Galaxy S7, Galaxy S7 Edge e quello che fu il Galaxy Note7. Dalla serie S, i rinnovati A prendono anche le varianti di colore: Black Onyx, Gold Sand, Blue Mist e Peach Cloud, un mix tra quelle disponibili per gli S7 e il phablet ritirato in autunno. A livello estetico, il passo in avanti è nella presenza di una porta di ricarica USB di Tipo-C, al posto della classica microUSB. Questa, già vista su Note7, consente di ottenere tempi minori di caricamento e di dispersione del calore, per allungare di conseguenza la vita del terminale.

Non manca l'opzione "Always on display", per tenere sempre acceso lo schermo con ora, calendario e notifiche, l'area personale (la stessa di Knox) e Android 6 Marshmallow, che dovrebbe lasciare spazio a Nougat quando sarà terminato il rollout sui modelli attuali.

galaxy A3 2017

Il Galaxy A3 – Credits: @Samsung

Galaxy A3

Ha uno schermo da 4,7 pollici Super AMOLED; processore octa-core a 1,6 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna con supporto alle microSD. La batteria è da 2.350 mAh, c’è la porta USB Type-C ma senza fast charging. La fotocamera è da 13 megapixel mentre quella frontale gode di un sensore da 8 MP. Questa, come le altre, presenta la modalità "Food Mode”, per ottimizzare e migliorare il colore e il contrasto degli scatti selezionati.

galaxy a5 2017

Il Galaxy A5 – Credits: @Samsung

Galaxy A5

La scelta mediana presenta un display da 5,2 pollici Super Amoled Full HD; processore octa-core a 1,9 GHz; 3 GB di memoria RAM, 32 GB di spazio (con supporto alle schedine microSD); batteria da 3.000 mAh con Fast Charging e doppio sensore fotografico da 16 Megapixel avanti e dietro.

galaxy a7 2017

Il Galaxy A7 – Credits: @Samsung

Galaxy A7

Il più performante della famiglia ha una diagonale da 5,7 pollici con tecnologia Super Amoled Full HD; la CPU è un otto-core a 1,9 GHz, la RAM da 3 GB e 32 GB l’archiviazione interna, sempre con la possibilità di inserire microSD fino a 256 GB. La fotocamera è da 16 Megapixel sia sul fronte che sul retro e la batteria, da 3.600 mAh, supporta la ricarica veloce con l’adattatore incluso nella confezione.

Non conosciamo ancora il prezzo delle tre versioni al loro arrivo in Italia a febbraio. Il primo paese ad accoglierli sarà la Russia, nei prossimi giorni.

© Riproduzione Riservata

Commenti