Smartphone & Tablet

FireChat, l’app per chattare senza bisogno di connettersi a Internet

Sfruttando una nuova feature di iOS, l’applicazione permette di inviare messaggi e foto ad altri utenti Apple mediante peer-to-peer

FireChat

Le applicazioni di messaggistica istantanea non fanno più notizia. Che, diciamocelo francamente, fra WhatsApp, WeChat, Facebook Messenger, HangOuts, Line, Telegram, Viber, Skype e via dicendo, c’è ormai solo l’imbarazzo della scelta. Ma se vi dicessimo che esiste un’applicazione che promette di avviare una chat senza bisogno di connettersi a Internet cosa pensereste?

Si chiama FireChat ed è in buona sostanza un’applicazione per iOS che permette di inviare messaggi (ad altri dispositivi portatili di Apple) attraverso un meccanismo peer-to-peer, dunque senza bisogno di collegarsi a una Rete via Wi-Fi o 3G. L’applicazione sfrutta infatti una nuova feature di iOS (Multipeer Connectivity Framework) che consente di abilitare connessioni multipeer fra utenti a breve distanza fra loro (più o meno in un raggio di 30 metri).

Un escamotage che potrebbe rivelarsi utile quando non c'è copertura o si dispone di un dispositivo senza supporto di rete (un iPod, ad esempio), nonché in tutte quelle circostanze nelle quali la rete si sovrasatura (concerti, eventi sportivi, manifestazioni). FireChat, che dispone anche di una funzione per la messaggistica istantanea in modalità tradizionale (utilizzando cioè una connessione Internet), permette di inviare sia testi che foto. Il tutto, in maniera decisamente "discreta": l'app non richiede infatti alcuna registrazione, consentendo dunque agli utenti di restare anonimi.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Vi spiego perché WeChat è meglio di WhatsApp

Andrea Ghizzoni, Country Director di WeChat Italia, ci racconta quali sono i punti di forza del servizio che contende all’applicazione appena acquisita da Facebook la palma di piattaforma di messaggistica più popolare del mondo 

Commenti