Smartphone & Tablet

Ecco come sarebbe la nostra vita senza gli smartphone

Un divertente video realizzato da Qualcomm ipotizza un mondo parallelo in cui la tecnologia mobile non esiste. Con conseguenze paradossali ed esilaranti

Niente e-mail che lampeggiano in tempo reale sul telefonino, rendendoci raggiungibili in ogni angolo del mondo. Piuttosto, a parità di messaggi ricevuti, saremmo disturbati ogni secondo da un solerte postino, inondati di carta e, a quanto pare, storditi con un pugno in faccia da una sua variante violenta e sbrindellata prima di essere derubati. D’altronde è così che funzionerebbe una versione per nulla virtuale del phishing. E YouTube? Scordatevelo. Per i video in movimento toccherebbe portarsi appresso pesanti televisori collegati a non si capisce bene cosa.

Non sveliamo tutto, sarebbe un peccato, perché vale davvero la pena spendere un minuto e mezzo per guardare «The world without mobile», paradossale e divertente parodia dal presente creata dalla Qualcomm. Una distopia, un mondo parallelo e un bel po’ rétro in cui la voglia di comunicare e divertirsi in mobilità è la stessa di sempre, ma degli smartphone non c'è più traccia. Ed è così che un'arte troppo umana di arrangiarsi genera questi improbabili, goffi, autolesionisti e però ingegnosi mostri.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti