Fra le migliori applicazioni partorite da Microsoft in questi ultimi anni, vale senz'altro la pena menzionare Outlook. Il popolare client di posta di Redmond ha saputo imporsi anche sui sistemi mobili della concorrenza (iOS e Android), diventando in molti casi una scelta privilegiata rispetto alle app native.

• LEGGI ANCHE - L’email non è morta (e forse non morirà mai)

Microsoft, che soprattutto nell’era Nadella ha sempre dimostrato di voler guardare anche fuori i propri confini, intende investire ancora su questa applicazione, e lo dimostra annunciando un importante aggiornamento che verrà reso disponibile nelle prossime settimane sia per gli utenti iOS che per quelli Android.

Più integrato grazie a Microsoft Graph

La nuova versione di Outlook mobile si presenta con un look rinnovato, una migliore gestione degli account multipli, ma soprattutto con un livello di integrazione più profondo con tutte le applicazioni esterne di iOS e Android.

• LEGGI ANCHE - Addio Hotmail, benvenuto Outlook.com: la risposta di Microsoft a Gmail

L’impiego di Microsotft Graph, la tecnologia sviluppata da Redmond per migliorare l'interazione con le applicazioni di produttività (calendario, contatti, documenti, directory di varia natura), dovrebbe garantire in questo senso collegamenti più agili con tutti i file e contenuti salvati sul telefono.

La conversazione si fa più immediata

Completamente ridisegnata l’esperienza a livello di conversazione. Il nuovo Outlook mostra ora una vista allargata della mail in arrivo, con una separazione più netta tra i singoli messaggi.

Toccando una conversazione, Outlook aprirà automaticamente il primo messaggio non letto, dando all’utente la facoltà di rispondere in prima battuta (senza cioè bisogno di scorrere oltre). Il nuovo messaggio, spiega inoltre Microsoft, verrà aggiunto al thread, in modo che chi scrive abbia la possibilità di vedere il resto della conversazione mentre digita la tua risposta.

Come cambia la ricerca

L’opera di miglioria investirà anche le funzionalità di ricerca: nelle prossime versioni di Outlook, spiega la società americana, ci sarà una nuova barra di ricerca intelligente a un clic di distanza da qualsiasi schermata dell’applicazione. Il motore di ricerca offrirà suggerimenti automatici durante la digitazione, mostrando - nella stessa schermata - una serie di card interattive relative a persone, attività e file. Il risultato, come si può vedere da questa schermata, sarà una vera e propria home dinamica che si popolerà con i reminder più importanti (ad esempio un volo aereo da prendere a breve), le persone contattate di recente e i gli ultimi file caricati.

Si comincia con iOS, poi sarà la volta di Android

La nuova versione di Outlook sarà rilasciata nei prossimi giorni partendo dagli utenti iOS con account Outlook.com e Gmail. A seguire sarà la volta degli account Office 365 e delle nuove funzionalità di ricerca. Sul fronte Android i tempi saranno leggermente più lunghi, ma Microsoft conta comunque di completare il rollout entro la fine dell’estate.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti