Smartphone & Tablet

BlackBerry Z30, le dimensioni contano

Con i suoi 5 pollici di diagonale è lo smartphone più grande mai prodotto dalla società canadese. Fra le novità una tecnologia che promette di migliorare la ricezione nelle zone poco coperte

– Credits: BlackBerry

Grande è bello. Dopo Samsung ed Lg, anche BlackBerry si lascia tentare dallo sviluppo di uno smartphone extralarge e porta al debutto il nuovo BlackBerry Z30, primo smartphone della sua storia a sfondare la barriera dei 5 pollici di diagonale.

Si tratta di un dispositivo full-touch che punta ad allargare l’esperienza dello Z10 puntando su due risorse in particolare: il già citato display da 5 pollici Suoer Amoled e il sistema operativo Blackberry 10, qui aggiornato alla release 10.2.

Nel mezzo c’è spazio per tutta una serie di novità che potrebbero diventare parte integrante delle prossime collezioni della Mora. Da sottolineare fra le altre il miglioramento di tutto il comparto audio (che include ora due altoparlanti stereo e un sistema di della qualità del suono), una tecnologia che promette di migliorare la ricezione nelle zone di bassa copertura e una nuova versione di BlackBerry Messenger che prevede la possibilità di visualizzare le anteprime dei messaggi da qualsiasi applicazione in uso.

Buone notizia anche per gli utenti energivori: il BlackBerry Z30 integra una batteria da 2880 mAh accreditata di 25 ore di autonomia in uso misto.

Il BlackBerry Z30 sarà distribuito a partire dalla prossima settimana, inizialmente nel Regno Unito e dal Medio Oriente. In tutti gli altri paesi (Italia compresa) la commercializzazione partirà dal prossimo Natale.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti