Smartphone & Tablet

Asus Transformer Book Trio: Windows e Android in un colpo solo

La società taiwanese presenta il suo ultimo dispositivo ibrido, un tablet che diventa notebook (o PC desktop) sfruttando due sistemi operativi diversi

Il sistema operativo definitivo? Deve ancora nascere probabilmente. Nonostante gli apprezzabili sforzi dei colossi del software, la distanza fra fisso e mobile è ancora piuttosto marcata. Ce ne accorgiamo tutti noi, nel nostro piccolo: lavoriamo su PC Windows o Mac ma quando ci serve qualcosa di più leggero ci buttiamo su un tablet Android o iOS.

Da qui l’idea di Asus: un dispositivo ibrido in grado di mettere insieme i due sistemi operativi più utilizzati rispettivamente nel mondo fisso e in quello mobile. Si chiama Transformer Book Trio ed è in buona sostanza un tablet convertibile in notebook (grazie a una tastiera magnetica) che può funzionare indistintamente sia con Windows 8 che con Android.

Si tratta dell’esperimento più ardito mai tentato in materia di ibridi, categoria nella quale Asus può considerasi una veterana grazie proprio alle numerose variazioni sul tema della gamma Transformer. L’obiettivo, si legge nel comunicato ufficiale, è quello di offrire un dispositivo portatile tre-in-uno che consenta agli utenti di passare in modo semplice e immediato da un tablet Android a un notebook Windows 8 fino a un PC desktop (tramite collegamento a monitor esterno).

La commistione fra i due sistemi operativi è resa possibile da una dotazione hardware che è stata letteralmente spaccata in due: da un lato le risorse lato Android montate sul tablet (nella fattispecie un chipset Intel Atom Z2580 da 2GHz, una memoria SSD da 64 Gb e una batteria da 19,5Wh), dall’altro quelle per l’operatività Windows (processore Intel Core i7 di quarta generazione, disco fisso da 750GB, batteria da 33Wh) sulla dock PC Station.

Nonostante la separazione dei componenti chiave, ci tiene a precisare la casa, l’obiettivo finale di Asus Transformer Book Trio è comunque quello di garantire un’esperienza d’uso senza soluzione di continuità. Il che tradotto in parole povere significa dare agli utenti la possibilità di passare da un sistema operativo all’altro in modo immediato, ma anche di sincronizzare i dati o continuare a navigare su una pagina web aperta passando dalla modalità notebook a quella tablet.

Asus Transformer Book Trio sarà disponibile da fine estate. Nessuna indiscrezione al momento sul prezzo.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti