Apple Pay è arrivato in Italia. D'ora in avanti, in pratica, chiunque sia in possesso di una carta di credito, di debito o ricaricabile proveniente dalle banche che aderiscono all’iniziativa [qui vi spieghiamo quali sono] potrà utilizzare il suo iPhone per effettuare pagamenti elettronici in tutti i negozi dotati di POS contactless.

• LEGGI ANCHE: Apple Pay, come funziona e cosa fare per attivarlo

Il sistema proposto da Apple fa della semplicità e della sicurezza i suoi punti di forza: una volta abbinato l’iPhone alla carta di credito al telefono, è sufficiente avvicinarlo al POS e poggiare il dito sul lettore di impronte digitali per autorizzare il pagamento.

• LEGGI ANCHE: Perché Apple Pay è il metodo più sicuro per pagare nei negozi e online

Il processo, come si può vedere dal video viene completato nel giro di pochi secondi, e non prevede costi aggiuntivi rispetto a quelli concordati con la banca per l’utilizzo della carta di credito. A transazione conclusa, inoltre, una notifica proveniente dalla banca ci avvisa dell’avvenuto pagamento.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti