Smartphone & Tablet

Apple, l'iPhone 6 sarà svelato il 9 settembre e arriverà nei negozi dieci giorni dopo

Secondo un'indiscrezione ripresa da quotidiani, agenzie e blog americani Cupertino ha fissato la data per l'annuncio del nuovo melafonino 

– Credits: Roberto Catania @ Panorama.it 

L’indiscrezione è stata pubblicata per prima dal quotato sito di tecnologia re/code e ripresa, citando la solita fonte anonima ma ben informata, anche da colossi dell'informazione come il Wall Street Journal o Bloomberg. A quanto pare, dovremmo esserci: Apple avrebbe fissato una data per svelare al mondo il nuovo attesissimo iPhone 6, l’ultima evoluzione del suo amatissimo smartphone. Quella data dovrebbe essere il prossimo 9 settembre, un martedì, quando Cupertino dovrebbe tenere un grosso evento riservato alla stampa.

Nel corso di quell’evento, sempre secondo questa voce, dovrebbero vedersi per la prima volta le due versioni previste per il melafonino: quella con lo schermo da 4,7 pollici e quella più grande con un display da 5,5 pollici. La società di Tim Cook avrebbe già ordinato ai suoi fornitori di avviare una produzione tra 70 e 80 milioni di unità, per rispondere in modo adeguato a una domanda che potrebbe essere importante. D’altronde, solo nell’ultimo trimestre, la Apple ha venduto 35,2 milioni di pezzi dei suoi cellulari, con un incremento del 12,7 per cento rispetto all’anno precedente.

La disponibilità nei negozi dell’iPhone 6? Non bisognerà aspettare molto. In alcuni mercati, a partire naturalmente da quello nordamericano, si parla di dieci giorni appena dall'annuncio: potrebbe debuttare nei negozi a partire da venerdì 19 settembre. Per una certezza assoluta di questa seconda informazione, bisognerà aspettare la conferenza di lancio. A cui, ormai, è molto plausibile che manchino pochissime settimane.  

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti