Smartphone & Tablet

Amazon smartphone: lo scopriremo il 18 giugno

Sei fotocamere, ampio schermo e immagini in 3D. Il sogno di Jeff Bezos sta per diventare realtà

– Credits: L'immagine dal sito ufficiale www.amazon.com

Amazon lancerà un nuovo prodotto il prossimo 18 giugno . Scommetteteci che sarà uno telefono, sicuramente qualcosa di diverso da quello che abbiamo visto finora. Il CEO della compagnia, Jeff Bezos rivelerà il dispositivo ad un evento a Seattle, su invito per giornalisti ed operatori del settore.

L’ufficialità dell’appuntamento è arrivata con un tweet dall’account ufficiale, attraverso cui Amazon promuove l’evento con un video di anteprima del terminale, qualcosa che fa letteralmente “girare la testa” a chi lo prova: un chiaro riferimento al tracciamento dei movimenti della persona che lo sta utilizzando. Proprio le reazioni degli individui presenti nel video di lancio danno qualche indicazione in più sullo smartphone. “Si muove con me” – esclama uno – “Non ho mai visto nulla del genere” – dice un’altra. Insomma quello che arriverà potrebbe davvero essere il primo vero smartphone con schermo in 3D (più avanzato dell’LG Optimus 3D), da usare senza occhialini e con un’esperienza utente davvero immersiva.

 

Un’ulteriore indicazione di ciò arriva dalla chiamata che Amazon ha fatto agli sviluppatori, chiedendo in rete chi di loro, che si occupa di sviluppare app che utilizzano il giroscopio e l’accellerometro, avesse voglia di lavorare ad un progetto per creare app “innovative”, che traggano vantaggio dal nuovo sensore sviluppato dall’azienda.

Secondo i bene informati, il primo smartphone di Amazon dovrebbe avere uno schermo da almeno 4,7 pollici, sei camera frontali per riprodurre l’immagine dell’utente in 3D (e tracciarne i movimenti nello spazio), un processore Qualcomm Snapdragon e 2 GB di Ram. L’idea di Amazon è di far crescere l’nteresse verso il prodotto con la pubblicazione di alcuni “assaggi” in foto e video. Oltre al filmato infatti, l’azienda ha pubblicato un’immagine in cui si vede un angolo del terminale che, almeno a prima vista, lo farebbe sembrare davvero molto sottile ed elegante (con la scritta “Amazon” sul retro).

Non resta che aspettare il 18 giugno per capire che tipo di prodotto Amazon avrà sfornato. Le premesse per debuttare in grande stile nel mondo degli smartphone ci sono tutte, toccherà capire quante, e quali, saranno rispettate.

   
© Riproduzione Riservata

Commenti