Smartphone & Tablet

Alcatel smartphone e tablet per il rilancio: OneTouch 2 e OneTouch 8

Il marchio francese arriva a IFA quasi in punta di piedi ma tra un Samsung e un LG spuntano due prodotti che faranno gola a tanti

– Credits: Alcatel OneTouch Hero 2, courtesy of Alcatel

Se l’IFA di Berlino , che si conclude domani, ha messo in evidenza alcuni trend, due dei più ricorrenti sono il crescere esponenziale dei phablet (dispositivi dai 6 pollici in poi) e l’affermazione dei tablet da 8 pollici. Entrambi i terreni sono stati solcati prima dai nomi grossi del mercato (Samsung tra tutti) e poi seguiti anche dai produttori minori, quelli che al primo sbaglio rischiano la bruciatura definitiva. Il 2014 sarà dunque ricordato come l’anno di consacrazione degli smartphone “oversize”. Ci sono voluti ben tre Galaxy Note per convincere LG,  HTC e compagnia bella (chissà se anche Apple) che le dimensioni contano e che, come sostiene Huawei, gli utenti vogliono dispositivi con schermi più grandi”.

La convinzione è che le persone comprino quello che trovano sul mercato ma è indubbio che i prodotti con schermi minori di 5 pollici sono oramai delegati alla fascia medio-bassa del mercato, tra low-cost e vecchia guardia (l’iPhone 4S tiene ancora bene). Di ritorno da Berlino non abbiamo potuto fare a meno di notare l’evoluzione in atto in quel di Alcatel. L’azienda francese è stata una delle pioniere nell’era dei telefoni, anche dopo la fusione con Lucent nel 2006. Dopo aver assorbito il “colpo” smartphone, Alcatel pare essersi ripreso negli ultimi due anni, con il lancio di una serie di dispositivi interessanti come OneTouch Idol .

OneTouch Hero 2

La transalpina arriva in Germania per svelare il suo nuovo Alcatel OneTouch Hero 2, uno smartphone onesto con un processore MediaTek MT6592 octa-core, 2 GB di RAM e un display da 6 pollici. Le specifiche sono davvero ottime se consideriamo il prezzo di vendita (non ufficiale) di circa 350 euro. Sotto la scocca c’è, come detto una CPU MediaTek, 16 GB di memoria espandibile tramite microSD, una fotocamera da 16 megapixel (5 megapixel quella frontale), una batteria daa 3100 mAh e il supporto a Wi-Fi e 4G. La chicca è la penna stilo che si infila nella scocca e che fa sembrare l’Alcatel una sorta di Galaxy Note in tono minore, ma solo per il prezzo. Ma non è tutto, anche la costruzione ha i suoi perché: il corpo è fatto di alluminio, il che dona allo smartphone un senso tattile davvero elegante e robusto.

OneTouch Hero 8

Alcatel non si è lasciato sfuggire nemmeno il filone degli 8 pollici. All’IFA ha presentato il tablet Hero 8, un prodotto con un display WUXGA con risoluzione da 1920 x 1200 pixel che compete direttamente con il Lenovo Tab S8. Anche l’Hero 8 è costruito in alluminio con uno spessore, di soli 7,3 mm, che lo pone tra i più sottili sul mercato. Il tablet è dotato di processore MediaTek MT8392+ octa-core da 2 GHz e 2 GB di RAM. È pilotato da un prontissimo Android 4.4 in versione KitKat e viene venduto sia nel taglio da 16 che da 32 GB (entrambi con supporto a schedine microSD) e anche con supporto alle reti LTE (quindi in grado di telefonare). Alcatel ha previsto anche una serie di accessori per i nuovi smartphone e tablet, tra cui E-Card, che porta sul retro un display secondario e-ink, MagicFlip LED, una custodia con notifiche luminose attive e e MagicFlip DJ, che trasforma lo smartphone in una consolle musicale. 

 
© Riproduzione Riservata

Commenti