Sky Go Plus
Mytech

Sky Go Plus, ecco il servizio che gli appassionati di serie TV stavano aspettando

La nuova versione della piattaforma permette fra le altre cose di scaricare e rivedere su cellulare o tablet i contenuti on demand. Senza consumare dati

Sky Go, la piattaforma che già da qualche anno permette agli abbonati di vedere la programmazione Sky in mobilità, si arricchisce con una serie di funzioni che strizzano l'occhio a tutti gli amanti del concetto di Tv senza limiti di tempo, luogo o connessione.

Tre, in sintesi, le novità principali della nuova versione del servizio – denominata Sky Go Plus - disponibile gratuitamente per i clienti Multivision o a pagamento (al costo di 5 euro al mese) per tutti gli altri.

Scaricare a casa per vedere fuori 
La prima, forse la più importante, è quella che permette di scaricare i programmi preferiti su tablet e PC per guardarli offline. Download & Play, questo il nome della nuova opzione inclusa su Sky Go Plus, si rivolge soprattutto agli appassionati di serie Tv, che da oggi potranno assistere alle vicende dei propri beniamini anche da smartphone o tablet senza erodere il traffico del piano dati telefonico. Sul piatto, fa sapere la società, tutti i contenuti del catalogo Sky On Demand, comprese le serie Tv incluse nel pacchetto Sky Box Sets.

La seconda novità consiste nella possibilità di utilizzare i comandi Restart, Pausa e Replay, già noti a tutti gli utilizzatori del decoder MySky HD, anche in mobilità. In questo modo, spiega Sky, sarà possibile far ripartire la visione di un programma dall’inizio, interrompere la diretta o rivedere un gol in qualsiasi momento, anche da dispositivo mobile.

Per chi aderirà all’offerta Sky Go Plus ci sarà infine la possibilità di raddoppiare il numero di device a disposizione per singolo account, da due a quattro.

Scacco a Netflix?
Per Sky l’obiettivo è chiaramente quello di offrire valore aggiunto (e dunque trarre profitto) da un servizio che, nella sua versione standard - gratuita per tutti gli abbonati da più di un anno - è già nelle tasche di 2.25 milioni di italiani.

Ma il fine ultimo potrebbe essere un altro: guadagnare vantaggio competitivo nel confronto con i vari player del mondo on demand, e in particolare verso tutti quei servizi (Netflix in primis) che fino ad oggi hanno preferito puntare sullo streaming online via Wi-Fi o rete cellulare, scartando a priori qualsiasi modalità di download in locale dei contenuti.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

5 serie tv da (ri)vedere su Sky Now

Dai miliardari di Billions agli scatenati anni del rock raccontati da Vinyl... Le migliori serie tv di Sky, disponibili on demand, anche d'estate

Commenti