Sicurezza

Facebook legge gli sms su Android? Ecco la verità

Nell'ultimo aggiornamento Zuckerberg chiede di poter leggere i messaggi degli iscritti. Vi spieghiamo perché

– Credits: Andalib., Flickr

Nella giornata di ieri è apparsa in rete la notizia che Facebook, grazie ad un aggiornamento della sua app per Android, potrà leggere i messaggi di testo degli utenti. La discussione ha preso vita su Reddit , dove gli utenti hanno cominciato a postare commenti sui nuovi permessi richiesti da Facebook. In particolare, un utente ha postato una foto della richiesta di accesso ai messaggi di testo , con uno screenshot che mostra il changelog dell’applicazione.

Spulciando in rete però si possono trovare dei forum specializzati, come quello di Android Central , dove si legge che già durante lo scorso dicembre Facebook aveva aggiunto la richiesta di leggere gli SMS dei suoi iscritti tramite l’app ufficiale. A quanto pare, la richiesta di lettura degli SMS, non è stata inserita in tutti gli aggiornamenti rilasciati globalmente ma attraverso un ingresso graduale. A differenza di quanto riportato negli ultimi giorni, dalle più varie testate internazionali , la richiesta di leggere i messaggi di testo da parte di Facebook su Android non è una novità.

Non a caso circa un mese fa Facebook ha aggiunto un nuovo articolo alla sua pagina di supporto nella sezione “Facebook Mobile”. Qui si legge come la possibilità di leggere gli SMS degli utenti derivi principalmente da questioni di sicurezza. Facebook per Android potrà leggere i messaggi di testo perché “l'aggiunta di un numero di telefono al tuo account ci consente di confermare il numero automaticamente trovando il codice di conferma che mandiamo tramite SMS”.

Niente paura, non ancora almeno, riguardo a pubblicità inviata tramite messaggi. È questa infatti una delle preoccupazioni maggiori sollevate dalla comunità Android che vede nell’aggiornamento dell’app un’invasione eccessiva nella privacy delle persone. Non è detto però che l’autorizzazione concessa a Zuckerberg serva solo per lo scopo evidenziato sulla pagina di supporto. “Comprendiamo che alcune autorizzazioni possano preoccuparti – spiega il team di sviluppo - pertanto desideriamo fornire maggiori informazioni sul modo in cui le usiamo [...] Tieni presente che questo elenco non comprende tutte le autorizzazioni di Android che richiediamo o tutte le modalità in cui le usiamo”. Insomma, se non si aggiorna l’app non succede nulla ma considerate che non potrete passare agli aggiornamenti successivi senza accettare questo, con l’ovvia concessione dell’autorizzazione alla lettura degli SMS ricevuti. Per ora solo a quelli.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti