Mytech

Shine: l'evoluzione della smartband

Non solo monitora il sonno e l'attività fisica: è waterproof e non si deve ricaricare

6 Shine bracciale

Bracciale versione sport – Credits: Ufficio stampa Shine

Il suo nome è Shine ed è un innovativo sistema nato per monitorare l'attività fisica, il sonno e il fabbisogno di calorie, in base alle tue caratteristiche personali. 

Ho usato la parola innovativo perché, a differenza di tutte le altre smartband, non si deve ricaricare (la batteria dura circa 4 mesi) ed è waterproof. 

E' studiato in modo da essere portato al braccio, con apposito cinturino,  agganciato con una clip al costume o alle stringhe della scarpa da ginnastica e, infine, appeso al collo come fosse un collier.

Il design è davvero elegante: tanto da essere scambiato, una volta indossato, come un prezioso gioiello. 

 

La nostra prova:

L'app Misfit Shine (su Apple store e su Google Play) è precisa e ti monitora l'attività come le altre smartband in commercio: il grafico del sonno ti segnala la fase di sonno profonda, mentre un grafico intuitivo di avvisa della percentuale di attività che hai compiuto rispetto a quella che dovresti raggiungere.
E la stessa percentuale viene anche segnalata direttamente sul dispositivo, picchiettandolo due volte.
Stessa operazione per sapere l'ora: basta picchiettarlo che si illumina sull'orario. All'inizio si fa un po' fatica a interpretare i pallini che si accendono. Ma dopo un paio di volte, tutto risulta immediato.

Sensibile alle variazioni di altitudine (anche quando si fanno le scale), ha la funzione social (per competere con gli amici che utilizzano lo stesso disposirtivo).

Per il nuoto: ha una pratica clip magnetica, che si può agganciare al costume (e non si stacca): essendo dotato di sensori di movimento, riesce a contare le bracciate compiute.

La stessa clip potrà essere utilizzata per agganciare il dispositivo alle stringhe delle scarpe da ginnastica, o sulla giacca, nel caso vi desse fastidio il bracciale.

Inserendo i dati relativi a ciò che si mangia, tiene traccia degli alimenti consumati. E del fabbisogno calorico relativo alle informazioni inserite all'inizio.

Per scaricare, infine, i dati sul proprio smartphone è semplicissimo: una volta aperta l'app (e il bluetooth dello smartphone) si appoggia Shine sullo schermo e si avvierà la sincronizzazione in automatico.

Costa 119,95 euro e si può ordinare qui

© Riproduzione Riservata

Commenti