Reflex

5 app per la fotocamera dell'iPhone

Altro che instagram!

Trasformare l'iPhone in una fotocamera di tutto rispetto? Non è poi così difficile a dare retta ai 10 mila iscritti del gruppo Flickr dedicato all'iPhoneography, l'arte di fare le foto con il melafonino. Migliaia di scatti, alcuni anche d'autore, raccontano una piccola/grande rivoluzione nella storia della fotografia, resa possibile dal corredo tecnologico dell'iPhone 4 prima e dell'iPhone 5 poi (fotocamera da 8 megapixel con una lunghezza focale di 33 mm) e da una serie di accessori ad hoc come gli obiettivi Olloclip (foto) o Klyp della Manfrotto, la cover con attacco per luce led e treppiedi (prezzi a partire da 32 euro) che mette al pari l'iPhone e le fotocamere compatte.

Ma sono soprattutto le app, sviluppate da esperti di fotografia digitale, a far sì che l'iPhone possa essere usato al posto della fotocamera. Le più famose sono cinque. E non hanno nulla da invidiare a Instagram.

Snapseed - 4,49euro
Prima di strabuzzare gli occhi per il prezzo, sappiate che è l'app che ha vinto il Best Mobile Photo App 2012. Permette di ritoccare le foto in modo facile. Dalla Luminosità al contrasto, fino ai viraggi di colore e al suo rinomato "drama filter", ogni immagine passata per Snapseed prende nuova vita. E' così efficace che anche quelli di Google hanno deciso di acquistarla. L'app... e tutta la software house che la produce.

6X7  - 0,89 euro
Permette di scattare foto col rapporto 6:7 tra i lati. I fotografi "pro" l'apprezzano per la messa a fuoco manuale, la possibilità di scattare in bianco e nero e per il supporto ai dati exif. Non manca la funzione split image che divide la foto in due metà e mostra se la composizione è bilanciata.

Noir Photo  - 2,69 euro
Si possono modificare vignettatura, saturazione e luminosità delle foto conservate nell'album dell'iPhone per renderle monocromatiche, giocando con tutte le tonalità del bianco e nero (dal seppia all'argento).

CameraBag  - 1,79 euro
Nove filtri di qualità che permettono di replicare con l'iPhone una serie di tecniche che hanno fatto la storia della fotografia. Per vedere di che si tratta basta dare una sbirciatina al gruppo Flickr di Camerabag che conta più di duemila fans.

Adobe  Photoshop Express  - gratis
L'app di Photoshop, oltre a una serie di filtri, effetti e bordi, perrmette di applicare alle foto pcicole correzioni utili (come la rimozione degli occhi rossi). Una volta sistemato lo scatto, lo si può condividere su Facebook in pochi clic. Recentemente è uscita in versione aggiornata per iPhone 5.

© Riproduzione Riservata

Commenti