Mytech

Le migliori applicazioni per Android: Flipboard

La "rivista sociale" arriva anche sui cellulari con il sistema operativo di Google

Credits: Flipboard, Inc.

Flipboard è un software per sfogliare, scoprire e leggere notizie e contenuti online da cellulari e tablet come se si trattasse di una rivista. A lungo esclusiva dell'utenza iPad, da alcuni giorni è disponibile anche una versione del programma per dispositivi mobile Android (dopo un periodo in beta e prima ancora uno di esclusiva sui cellulari Samsung Galaxy S III).

Tra le ultime novità di Flipboard c'è l'aggiunta di selezioni editoriali in lingua italiana, e la possibilità di aggiungere e fruire contenuti anche da Google+ e YouTube oltre che da Facebook, Twitter, Google Reader, Flickr, LinkedIn, SoundCloud, Tumblr, Flickr, 500px, Sina Weibo e Renren.

Come si usa

Flipboard, fedele al suo nome, fa ampio uso delle gesture e in particolare dello sfogliare verso l'alto, sin dal primo utilizzo. Con uno swipe si può iniziare a scegliere gli argomenti e le tematiche che ci interessano oppure creare un account, cosa che non è obbligatoria ma che permette di personalizzare ulteriormente le letture.

Flipboard-per-Android-Primo-utilizzo_emb8.jpg

In base alle nostre scelte, l'app aggrega materiale da varie fonti e crea una rivista personalizzata e su misura che mischia articoli da testate giornalistiche, post sui blog, messaggi su Twitter, foto, video e altro ancora e le presenta in una forma grafica accattivante. Sotto una copertina virtuale, sempre aggiornata, troviamo tantissimi contenuti, con ampio uso di immagini, organizzati in varie sezioni nonché in base alla data di pubblicazione.

Flipboard-per-Android-Titoli-e-letture_emb8.jpg

Selezionando con un tap un contenuto sarà possibile leggerlo, a volte in forma ottimizzata per i piccoli schermi, vederlo in un browser, condividerlo, aggiungerlo a servizi come Instapaper o Readability e altro ancora.

Flipboard-per-Android-Lettura-e-condivisione_emb8.jpg

Come specificato all'inizio la creazione di un account non è obbligatoria, ma serve a sfruttare appieno l'applicazione, non solo per salvare, condividere i contenuti ma soprattutto per migliorare e personalizzare l'esperienza di lettura, specificando le fonti e servizi a cui Flipboard deve attingere e quali no, anche "disattivando" (in inglese è usato il termine "mute") testate e autori che non ci interessano.

Flipboard-per-Android-Account-e-personalizzazione_emb8.jpg

   

Dove scaricare il software

Flipboard per Android è scaricabile gratuitamente da Google Play . La versione attuale, la 1.8.4, richiede Android 2.2 o superiore ed è ottimizzata per smartphone e non ancora per i tablet.

© Riproduzione Riservata

Commenti