Internet

YouTube Kids: l'app per i bambini

Per vedere filmati e navigare il canale in sicurezza è nata l'app YouTube Kids, dove i contenuti vengono filtrati alla fonte. Ecco come funziona

Schermata 2015-02-24 a 14.55.09

Sempre più spesso i bambini navigano su YouTube alla ricerca di contenuti da vedere. Ma la navigazione sul normale canale può, per errore, fare apparire video non adatti a dei minori.
La possibilità di censurare dei contenuti c'è sempre stata su YouTube, ma spesso i genitori non l'attivavano sia per la complessità del procedimento sia perché proprio non ne conoscevano l'esistenza.

Per facilitare le cose, oggi è stata creata un'app, studiata apposta per i minori, per navigare su YouTube in tutta sicurezza con una grafica semplice e intuitiva e i contenuti filtrati alla fonte: "Prima da un algoritmo e poi, manualmente, da alcuni esperti che visionano i filmati da mettere on line”, come ha dichiarato Shimrit Ben-Yair, Product Manager di YouTube Kids.

I video disponibili comprendono un mix di contenuti tratti dai canali di intrattenimento più popolari per i bambini come DreamWorks TV, o National Geographic Kids.

L'interfaccia è più grande e luminosa rispetto a quella del canale classico, per adattarsi alla manualità dei bambini.
Le sezioni previste sono quattro: "Spettacoli", "Musica", "Apprendimento", e "Esplora", indicate da semplici icone, rispettivamente: un pulsante di riproduzione, una radio, una lampadina e il binocolo. Tuttavia, nella schermata principale, è possibile anche sfogliare semplicemente i contenuti senza scegliere le diverse sezioni.

Infine i genitori potranno hanno pre-impostare il tempo di una sessione, al termine della quale, il piccolo viene avvisato.  E sempre i genitori possono disattivare suoni e musiche che spesso accompagnano i video.


L'app è interessante ma sembra ci sia ancora molto da fare: non è ancora possibile infatti filtrare i contenuti in base all'età del bambino e il codice del controllo parentale è facilmente aggirabile da un bimbo in età scolare (ovvero in grado di leggere: appaiono infatti, in parola, i numeri da digitare per accedere a questa funzione).

Diciamo che, in generale, è un'app studiata per i bambini in età pre-scolare.

Per il momento è disponibile la versione per gli Stati Uniti, per Android su Google Play e per iOS su iTunes.

Fonte: The Crunch.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Youtube compie 10 anni

Il 14 febbraio 2005 è stata fondata Youtube: oggi ha 1 miliardo di utenti con 300 ore di filmati caricati ogni minuto

Commenti