Internet

Con TripAdvisor meno sorprese in aereo: arriva il confronto dei servizi a bordo

Il sito permette di conoscere l'ampiezza e il grado d'inclinazione delle poltrone e di vedere le immagini della cabina

– Credits: SuperJetInternational@Flickr

Prendiamo il caso di due biglietti aerei per una meta qualunque che costano grosso modo la stessa cifra e richiedono il medesimo numero di ore per portare il passeggero a destinazione. Sembrerebbero uguali ma, nella sostanza, sono radicalmente diversi. Una delle due compagnie, infatti, esige una cifra da rapina per spedire il secondo bagaglio e addirittura fa pagare il primo che si decide di consegnare al check-in. L’altra, invece, offre in omaggio l’imbarco della prima valigia e un sovrapprezzo più ridotto per la seconda.

Non è finita qui: la prima ha una cabina più datata, con sedili che si reclinano appena, senza schermi individuali per la proiezione di film e programmi d’intrattenimento. Anzi, peggio: ha giusto due film che vanno a rotazione per tutta la tratta. La seconda, invece, utilizza un aeromobile meno giurassico, con interni moderni (o almeno non fatiscenti), sedute abbastanza ampie e un monitor singolo per ogni viaggiatore, non tre o quattro lungo il corridoio che si vedono assumendo posture da torcicollo. A parità di prezzo, quale scegliereste? La risposta è fin troppo ovvia.

Prendere il volo, soprattutto verso le destinazioni più gettonate, è diventato un rebus. Le compagnie si fanno concorrenza sull’ultimo centesimo e spesso inseriscono costi accessori oppure non investono sul comfort dei viaggiatori. Ecco perché è importante sapere non solo quanto si spenderà, ma quale sarà la qualità della permanenza a bordo. Informazioni non sempre disponibili e comunque faticose da trovare e confrontare senza perdere mezza giornata, in particolare quando le alternative sono nell’ordine della dozzina.

L’idea di mostrarle tutte nella stessa pagina è venuta ora a TripAdvisor, il popolare sito delle recensioni di alberghi e ristoranti che ha anche un efficace servizio di comparatore di offerte per le vacanze. Da pochi giorni, oltre ai prezzi per le varie tratte offerte dai principali portali, al numero degli scali, alla durata complessiva del viaggio, il motore di ricerca restituisce tutte quelle informazioni di cui abbiamo parlato fin qui. L’ampiezza del sedile, con i gradi di inclinazione e la presenza di uno spinotto audio al suo interno; il monitor singolo o condiviso; le tariffe per spedire i bagagli. Tutti a portata di mouse.

Elementi ancora più vitali per i passeggeri di business, che offrono un contributo vitale e sostanziale agli incassi delle compagnie aeree. Nemmeno loro sono immuni a questa, chiamiamola così, disparità di trattamento da parte dei vettori. Succede allora di pagare una cifra esorbitante e di avere una poltrona che non diventa letto a tutti gli effetti ma si inclina fino a 120, massimo 150 gradi, mentre altrove, con lo stesso prezzo, si ha questo benefit non da poco soprattutto per le lunghe traversate. D’ora in poi con TripAdvisor si avranno sott’occhio, nella stessa pagina, tutte queste informazioni.

C’è dell’altro: come succede per i ristoranti, il sito dà la possibilità di vedere le foto della cabina scattate da altri passeggeri. Un ottimo modo per farsi un'idea e sapere in anticipo se ci sarà qualche speranza di stendere appena le gambe o lo spazio vitale in cabina è poco persino per un neonato.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti