Internet

Spotify: 5 trucchi + 1 per usarlo bene

Il re dello streaming musical ha i suoi segreti

Il sito Spotify (Credits: JONATHAN NACKSTRAND/AFP/Getty Images)

In Italia il lancio è avvenuto in concomitanza con Festival di Sanremo. Ed è stata subito spotify-mania: il servizio online che permette di ascoltare musica in streaming gratis, a fronte dell'ascolto di alcuni spot o dietro pagamento di un abbonamento mensile (da 5 o 10 euro), è entrato subito nella classifica delle nostre abitudini quotidiane. Forse anche perché ci permette di condividere l'ascolto di brani e playlist attraverso Facebook, dove possiamo seguire i nostri amici e scoprire inaspettate affinità musicali. Ma per ottenere il massimo da Spotify, bisogna conoscerlo. Le istruzioni riservano alcuni trucchi utili. Ne abbiamo raccolti 5 + 1.

Come scoprire artisti simili ai vostri preferiti

In questo caso viene in soccorso la radio di Spotify. Cercate un artista e cliccate sul suo nome col tasto destro del mouse: l'opzione crea una radio dell'artista vi condurrà per un percorso musicale fatto di similitudini.

Come creare una playlist privata

Spotify promuove l'ascolto social della musica, dunque le sue playlist sono pubbliche. Cliccate sul vostro nome in alto a destra e da qui su Profilo. Avrete subito un colpo d'occhio di tutte le playlist. Sotto ciascuna ci sono un lucchetto o un mappamondo. Nel primo caso la playlist è privata, nel secondo è pubblica. La scelta è vostra. E potete anche decidere se condividere o meno su Facebook ciò che ascoltate  (trovate la levetta proprio sotto la vostra foto, in alto a destra, ndr).

Come condividere una playlist

Che ne dite di una raccolta di musica aperta ai suggerimenti dei vostri amici? Vi basta creare una nuova playlist dalla colonna di sinistra e cliccarci su col tasto destro del mouse, scegliendo l'opzione playlist collaborativa. Poi copiate il link e speditelo alle persone con cui volete condividere muscia e parole e chiedetegli di sottoscrivere la playlist.

Come trovare i brani per genere musicale

E' facile: nella barra di ricerca di Spotify, in alto a sinistra, scrivete la parola genre ("genere" in inglese, ndr), seguita dai due punti e dal genere di musica che cercate (sempre in inglese, ndr). Esempio: genre:country o genre:jazz. E Spotify vi mostrerà un lungo elenco di brani in ordine di popolarità.

Usate le App

Spotify è concepito come un ecosistema tecnologico che può collaborare con altri sistemi (Facebook, l'iPhone, ecc) ma anche essere autosufficiente attraverso le sue app. Per saperne di più, cliccate su Cerca App, sotto la voce App nella colonna sinistra di Spotify e scoprirete molti modi per arricchire la vostra esperienza musicale online. Da MusiXmatch col suo catalogo di testi delle canzoni all'app di Last FM, fino a Moodagent che permette di selezionare la musica in base al proprio umore.

Come condividere l'ascolto di un brano con un amico, partendo da un punto preciso della strofa o del ritornello

Cliccate sul brano col tasto destro del mouse e scegliete copia collegamento http.  Alla fine dell'indirizzo web così ottenuto, inserite un # seguito da  minuto e secondo preciso da cui far partire l'ascolto (#2:05 se per  esempio volete che parta a due minuti e cinque secondi). Inviate il link  completo ai vostri amici via chat, Facebook, email.

© Riproduzione Riservata

Commenti