Ecco i Google Doodle più belli (e ignorati) del 2016.

Fino a qualche anno fa erano una curiosità e anche una rarità. Da un paio di anni però i Google Doodle sono diventati un accompagnamento delle nostre settimane.
Quasi più un commento in diretta su alcune sfumature del mondo e sulla storia che una semplice “celebrazione” di eventi.

Ne abbiamo selezionati 15 che ci sono sembrati i più belli di quest’anno; con un’occhio particolare ai meno visti da noi: quelli cioè proposti da Google sono in alcuni paesi o aree del pianeta.

18 gennaio 2016, Martin Luther King Jr Day. Per il giorno della nascita di Martin Luther King, festa nazionale negli Stati Uniti, Google ha quest’anno affidato il doodle a Richie Pope che ha dato al suo disegno un tono di speranza e ottimismo.

26 gennaio 2016, Festa della Repubblica Indiana 2016. Un gruppo di guardie del Border Security Force controlla il confine fra l’India e il Pakistan nel deserto del Thar. Il Doodle è di Robinson Wood.

12 febbraio 2016, 475° anniversario della fondazione di Santiago. Fondata il 12 febbraio del 1541 da Pedro de Valdivia adesso ha 5,5 milioni di abitanti. Il doodle è di Mark Holmes e si vedeva solo in Cile.

21 marzo 2016, Doodle 4 Google 2016 - Vincitore USA. La competizione per giovani artisti che vogliono creare un doodle quest’anno aveva per tema: “What Makes Me… Me.” Il vincitore è stato Akilah Johnson di Washington, Dc. Visibile sono negli Stati Uniti.

23 aprile 2016, William Shakespeare nel 400° anniversario della morte - Visibile in Europa, Negli Stati Uniti e in Canada, in Russia, India e Medio Oriente, Austraia e parte del Sud America.

22 maggio 2016. Finale del Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 2016. Doodle visibile in Nord America e in Finlandia.

10 giugno 2016. Campionato europeo di calcio 2016. Visibile in Europa, parte dell'Asia.

15 luglio 2016, 95° anniversario della nascita di Roger Raveel. Pittore di grande fama in Belgio, soprattutto nel secondo dopoguerra (è nato a Machelen-aan-de-Leie il 15 luglio del 1921, è meno conosciuto all'estero. Ha lavorato con la pittura su tela ma anche con ceramiche e ha realizzato installazioni più complesse. A cavallo fra astrattismo e figurativismo, viene spesso identificato con la pop art. È un maestro nell'uso dei bianchi. Il doodle era visibile solo in Belgio. 

20 agosto 2016. Doodle Fruit Games 2016 - Giorno 16. Il Tennis da tavolo. Visibile quasi in tutto il mondo. In Canada no (quale il motivo?).

29 settembre 2016. 117° anniversario della nascita di Ladislao José Biro, inventore della penna a sfera. Il doodle - una gif animata - restituisce, in basso a destra, un’idea del funzionamento di questo strumento di scrittura geniale. Nella gallery il video, qui sotto il bozzetto di preparazione. 

1044043

5 ottobre 2016, 100º anniversario del completamento della ferrovia Transiberiana. Un doodle di Matt Cruickshank, artista che in aprile del 2015 ha viaggiato davvero sulla ferrovia. La Transiberiana attraversa sette fusi orari, da Mosca a Vladivostok e venne costruita in 26 anni di lavoro. Il Google era visibile in Europa e in Russia. I doodle è un insieme di disegni, appunti visivi del viaggio. Va visto nel suo insieme (nel video qui sotto).

20 novembre 2016, Festa dei bambini 2016.

21 dicembre 2016, Il solstizio d’estate nell’emisfero australe. Il doodle di Nate Swineharte si anima antroporfomizzando le pietre.


© Riproduzione Riservata

Commenti