Internet

eBay, come funziona la spedizione con DHL

Da qualche giorno la “baia” offre un servizio di spedizione integrato su scala internazionale. Ecco come funziona, sia per il venditore che per il compratore 

Chiunque abbia mai venduto o acquistato un oggetto su eBay se n’è reso conto. L’esperienza di shopping è letteralmente spaccata in due: c’è una parte online che attiene alla presentazione dell’articolo, ai meccanismi d’asta e al pagamento, e una fase offline che riguarda la spedizione/ricezione dell’oggetto. A dire il vero, questa seconda metà del servizio non è mai stata curata da eBay in prima persona: sta infatti al venditore – dopo che l’oggetto è stato battuto – provvedere alla scelta dello spedizioniere (Poste Italiane, corriere espresso, ecc.), imballare l’oggetto, inserire l’indirizzo di destinazione e recarsi fisicamente in un hub per l’invio del collo. Pur nella sua indipendenza, però, il momento della spedizione ha ovviamente una ricaduta sull’intero processo di compravendita. Va da sé che un pacco che arriva in ritardo o che non arriva proprio finisca per condizionare il giudizio sulla serietà di un venditore e, di conseguenza, la sua reputazione in termini di feedback.

Per risolvere il problema, o quantomeno provare a migliorare la fluidità del servizio, eBay.it offre da qualche giorno la possibilità di utilizzare DHL come risorsa aggiuntiva per il trasporto espresso - nazionale e internazionale - degli articoli che transitano sulla sua piattaforma. Non si tratta, è bene precisarlo, di una mera opzione per informare il compratore sulla strada che seguirà l’articolo che si è aggiudicato una volta terminata l’asta. Alla base del servizio c’è un vero e proprio accordo di partnership che di fatto consente ad eBay di integrarsi a 360 gradi con il sistema di spedizioni DHL Express Italy. Qui di seguito vi spieghiamo come funziona.

EBAY CON DHL: COME FUNZIONA PER IL VENDITORE
Se sei un venditore (professionale e non) devi innanzitutto collegare il tuo account eBay al portale DHL. Per farlo vai sull’apposita pagina DHL , clicca su Accedi al servizio e inserisci le tue credenziali eBay. Verrai quindi reindirizzato alla pagina dedicata all’attivazione dell’account (operazione da effettuare solo al primo accesso) ed inserire il codice DHL o, qualora non fossi registrato, il tuo indirizzo di posta elettronica.

Terminata la fase di profilazione sei già dentro l’interfaccia per la gestione delle transazioni. Sul portale appariranno tutte le vendite completate su eBay con i relativi destinatari (nominativi e indirizzi sono stati importati automaticamente dal servizio) che puoi eventualmente accorpare nel caso due o più item siano destinati allo stesso compratore. Cliccando su Spedisci il portale avvierà la procedura guidata per compilare tutte le specifiche di spedizione (luogo e data di ritiro della merce, dimensioni e caratterstiche del pacco, costo stimato della spedizione) e completare il pagamento (via PayPal o carta di credito). A questo punto non ti resta che stampare la lettera di vettura (Scarica etichetta) da applicare sul pacco e attendere l’arrivo del corriere (secondo l’orario concordato). Attivando l’opzione (gratuita) di tracing potrai inoltre controllare lo stato della spedizione attraverso il sistema di notifiche via web, email o SMS offerto dal servizio.

EBAY CON DHL: COME FUNZIONA PER IL COMPRATORE
Sul piano dell’esperienza d’acquisto cambia poco: se sei un compratore dovrai comunque attendere che il pacco ti venga recapitato a casa. Ma sul piano delle tempistiche puoi sfruttare una prassi di spedizione decisamente più snella: per farla breve, ricevere l'oggetto il giorno dopo essertelo aggiudicato non è più un’utopia. Trattandosi poi di un servizio che opera a livello internazionale è possibile allargare il discorso su scala globale: DHL parla di oltre 220 paesi e più di 500 aeroporti raggiunti con tempi di spedizione che in molti casi non superano gli 1-2 giorni.

Un'ultima indicazione circa i costi del servizio: spedire un collo da 0 a 3 kg costa al massimo 8 euro tutto compreso (guarda tutte le tariffe ).

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

eBay piace ai grandi marchi, ecco perché

Pirelli, Braccialini, Bata, Expert, Euronics: come si spiega la presenza, sempre più massiccia, dei grossi brand nella popolare piattaforma di commercio online? L’intervista a Giovanni Fantasia, Direttore generale eBay in Italia

Commenti