Chrome-Star-Wars
Internet

Come usare Google, Gmail e Chrome in versione Star Wars

Per celebrare il nuovo episodio della saga, Big G arricchisce le sue app con contenuti legati a Guerre Stellari. Le istruzioni per attivarli

La febbre da guerre stellari è sempre più alta. A meno di un mese dall’uscita del nuovo episodio della saga (arriva al cinema il 16 dicembre), Google ha lanciato un sito che permette di personalizzare le sue app principali con contenuti e temi ispirati a Star Wars.

La prima cosa da fare è scegliere da che lato della Forza si desidera stare, se da quello chiaro o quello oscuro. A quel punto la propria foto profilo dei servizi di Big G – ma è possibile caricarne un’altra – diventa un avatar da scaricare o condividere sui principali social network. Inoltre si può conoscere in tempo reale, sulla base delle scelte degli altri utenti, qual è l’equilibrio, qual è il lato che sta prevalendo in ogni momento.

È solo l’inizio, perché la parte più divertente arriva cliccando sulle icone di applicazioni che usiamo tutti i giorni come Chrome o Gmail. Non saranno più le stesse, diventeranno una continua scoperta, con tante novità che si aggiungeranno nei prossimi giorni.

Gmail-Star-Wars

Una schermata di Gmail in versione Star Wars – Credits: Google-Disney

Nel caso del popolare servizio di posta elettronica, per esempio, cambia la schermata principale, com’è possibile vedere nello screenshot qui sopra. La leggibilità è mantenuta, perché aprendo i messaggi ritorna uno sfondo bianco. Non occorrono installazioni, la variazione avviene in automatico. E anche la barra di caricamento viene trasformata in una maniera sorprendente. Non vi diciamo come per non guastare la sorpresa.

Sponda Chrome, invece, si apre una finestra che chiede di installare un’estensione. Basta accettare e sarà attiva di default. Se così non fosse andate in «Finestra» (è l’ultima voce prima della «Guida»), scegliete «Estensioni» e scorrete finché non trovate «Risveglia la Forza che c’è in te». Spuntate la casellina «Attiva». Ogni volta che aprirete il browser, una nuova scheda o una nuova finestra, troverete un’immagine diversa e un menu a tendina – in alto a sinistra, in quelle a sfondo nero non si coglie subito – per tornare alla scheda classica, lanciare le vostre app o rientrare nel menu principale della combinata Google-Star Wars.

Non diciamo altro. Da qui all’uscita del film Big G ha promesso sorprese. Dalla possibilità di esplorare in modo virtuale il Millenium Falcon, l’astronave icona della saga, a tanti easter egg, contenuti speciali nascosti che si diffonderanno con il passaparola.

Tutte le app subiranno un restyling provvisorio su richiesta. Spesso minimo, ma d’impatto. Dalla navigazione nelle Maps a YouTube, dove vedrete cambiamenti nella barra di caricamento e di scorrimento dei video che vi ricorderanno qualcosa che conoscete e impugnereste volentieri. Anche qui suggeriamo solo, non sveliamo nulla, provate voi stessi. Sappiate solo che dentro Google, da oggi, la Forza è dappertutto.

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti