Internet

Avaxhome non si vede più, ecco perché

Il più celebre fra i servizi che raccolgono i link per scaricare illegalmente giornali e riviste dal Web viene oscurato su disposizione della Procura di Milano. Che ha imposto ai provider il blocco degli indirizzi IP del sito

Avaxhome-giornali

Chi in queste ore sta provando a collegarsi ad Avaxhome, troverà con ogni probabilità il sito bloccato. È l’effetto di una procedura d’urgenza ordinata dalla Procura della Repubblica che di fatto accoglie una querela presentata da Mondadori lo scorso mese di giugno.

Il più famoso fra i servizi online per il download illegale di giornali e riviste in formato pdf è stato infatti oscurato. Non si tratta, è bene precisarlo, di un blocco dei server (che essendo allocati in Russia non sono perseguibili dalla magistratura italiana) ma di un procedimento che sfrutta i filtri applicati dai provider italiani su precisa disposizione delle istituzioni.

A seguito dell’esposto di Mondadori, infatti, lo scorso 12 novembre il Pubblico Ministero Ferdinando Esposito ha emesso il decreto di sequestro preventivo d’urgenza facendolo recapitare tramite polizia postale a tutti i provider italiani affinché provvedano a bloccare gli indirizzi IP del servizio.

Avaxhome è probabilmente la più celebre e fornita fra le edicole pirata presenti online. Il sito ospita una sterminata quantità di link che riportano a servizi di file hosting dai quali è possibile scaricare gratuitamente copie illegali di giornali e magazine di tutti gli editori, nazionali ed esteri, nonché una vasta selezione di libri (e-book), musica e film.

Seguimi su Twitter: @TritaTech

© Riproduzione Riservata

Commenti