Mytech

IBM Smart Camp 2014 - tra pochi giorni i vincitori

L’annuncio della vincitrice è previsto a fine giornata, con la cerimonia di premiazione cui prendono parte Nicola Ciniero, presidente e amministratore delegato di IBM Italia e Roberto Maroni, presidente della Lombardia

Nicola Ciniero, presidente e amministratore delegato di Ibm Italia (Credits: Imagoeconomica)

 Milano, 26 Giugno – 50 aziende iscritte, 36 le ammesse, 4 le finaliste al termine di una selezione durata due settimane: è questa la sintesi dell’iniziativa SmartCamp di IBM che, il 3 luglio a Segrate, incoronerà la startup del 2014 alla quale aprire le porte di un programma di mentoring e networking a carattere internazionale, noto come IBM Global Entrepreneur.

Il quartetto delle finaliste, che identifica società operative e impegnate nello sviluppo di progetti innovativi, sarà valutato nel corso della mattinata da un comitato di 22 esperti composto da business angels, incubatori, giornalisti e manager. Quattro i criteri seguiti per l’assegnazione dei punteggi: le opportunità di mercato, il team di management, l’aspetto tecnologico e, infine, la cosiddetta attraction cioè la potenzialità in termini di commercializzazione.

L’annuncio della vincitrice è previsto a fine giornata, con la cerimonia di premiazione cui prendono parte Nicola Ciniero, presidente e amministratore delegato di IBM Italia e Roberto Maroni, presidente della Lombardia, Regione che alle startup e all’imprenditoria offre continuo sostegno economico attraverso specifici bandi.

Nel frattempo, il programma della giornata darà spazio a un’analisi del fenomeno che manifesta oggi una fase favorevole di sviluppo. Le tante startup italiane, aiutate da una nuova, forte consapevolezza nei confronti del digitale, leva per il cambiamento e la crescita del Paese, risultano in crescita sotto ogni punto di vista e si dimostrano pronte a immaginare un futuro in cui troveranno spazio nuovi prodotti, soluzioni e servizi per il mercato e i cittadini. A moderare il dibattito sarà il direttore di Wired, Massimo Russo.

Con il programma Global Entrepreneur, lanciato nel 2012, IBM mette a disposizione delle imprese una serie di risorse tecniche, nonché esperienza consulenziale e opportunità di carattere internazionale. In questo modo intende riconoscere e promuovere quanti hanno coraggio, idee e voglia di crescere.


L'edizione 2013 del contest fu vinto dalla società Vivocha che, a Novembre, avrebbe poi rappresentato l'Italia alle finali europee dell'IBM SmartCamp di Vienna piazzandosi al terzo posto. Startup con sedi a San Francisco, Milano e Cagliari, Vivocha fornisce al mercato una piattaforma di Online Customer Interaction che consente di comunicare utilizzando qualsiasi combinazione di VoIP, video, chat, chiamate di risposta e tool di collaborazione. 

© Riproduzione Riservata

Commenti