Mytech

I 12 appuntamenti hi-tech del 2014 da non perdere

Le fiere, le conferenze, gli eventi più importanti in cui verranno svelate tutte le primizie tecnologiche del nuovo anno

Un'immagine della scorsa edizione del Ces di Las Vegas – Credits: Ces press office

Vero, i tanti colossi del settore hi-tech hanno preso l’abitudine di organizzare eventi esclusivi per presentare le loro novità più attese. Eppure alcuni appuntamenti, spalmati lungo tutto l’anno e sparsi in vari angoli del mondo, restano l’occasione migliore per conoscere in anteprima le strategie dei big – da Apple a Samsung, da LG a Microsoft, da Facebook a Twitter – toccare con mano gli ultimi prodotti e dare un’occhiata al futuro. Ecco una piccola guida per bloccare l’agenda e sapere, in anteprima, cosa aspettarci dal 2014.

CES   
Quando: 7-10 gennaio
Dove: Las Vegas, Usa
Più di 3.200 espositori, una lunga e consolidata tradizione alle spalle, il solito atteso diluvio di annunci e novità. È la fiera di riferimento del mondo dell’elettronica di consumo, in questa edizione focalizzata sui dispositivi indossabili, l’internet delle cose, la nuova era dell’automobile. Ospiti di primissimo piano, tra i vari i Ceo di Sony, Samsung, Intel, ma anche Twitter e Yahoo!. L’anno hi-tech non potrebbe cominciare meglio di così.  

SPIELWARENMESSE  
Quando: 29 gennaio-3 febbraio
Dove: Norimberga, Germania
Il nome un po’ scoraggia, ma fa riferimento alla fiera del giocattolo più importante del mondo. Gli espositori sono 2.800 da oltre 60 Paesi, oltre 1 milione i prodotti in mostra di cui 75 mila saranno assolute novità. È vero, non parliamo di telefonini, televisori e altri elettrodomestici, ma mai come oggi i giocattoli che diamo in mano ai nostri figli sono pieni di chip e, spesso, hanno funzioni tipiche di un computer o strizzano l’occhio ai tablet.

MOBILE WORLD CONGRESS   
Quando: 24-27 febbraio
Dove: Barcellona, Spagna
Qui il focus è su tutto ciò che ruota intorno al mondo della telefonia. Non solo hardware, perché con il tempo i software per gli smartphone e i tablet, le app, hanno assunto un peso crescente e si sono ritagliati interi spazi dove conoscere e dialogare con i loro geniali creatori. La sede dell'evento è un po’ fuori città rispetto al passato (fino a due anni fa era in pieno centro), ma non ha perso fascino. Anzi, quest’anno sono attesi grandissimi annunci. Il più chiacchierato? Il Galaxy S5 della Samsung.

WWDC  
Quando: Giugno
Dove: San Francisco, Usa
Secondo i soliti bene informati dovrebbe essere dal 2 al 6 giugno, ma fino all’inizio della vendita dei biglietti è meglio non sbottonarsi del tutto con le date. Quel che è certo che la Worldwide Developers Conference della Apple rimane l’unico appuntamento che esce dalla nebulosa degli eventi segreti, organizzati all’ultimo secondo, dalla mela. È sempre un ottimo momento per annunci di nuovi prodotti e software. Ecco perché è da non perdere.

E3   
Quando: 10-12 giugno
Dove: Los Angeles, Usa
Non si può negare, l’edizione del 2013 rimarrà senza precedenti per lungo tempo: due nuove console, due nuovi hardware tutti da scoprire e provare per la prima volta. Una svolta nel settore dei videogame. Eppure il prossimo E3 sarà senz’altro importante per capire, una volta smaltito l’effetto sorpresa, che direzione stanno prendendo questi prodotti per fare sul serio la differenza. Le conferenze dei big hanno sempre riservato un diluvio di annunci e Nintendo stavolta non sarà disposta a giocare il ruolo della comprimaria.

GAMESCOM
Quando: 13-17 agosto
Dove: Colonia, Germania
Inaugura, in piena estate, il tris delle fiere made in Germany. Agenda infelice a parte, almeno per gli italiani devoti al Ferragosto, è aperta anche al pubblico e dunque dà la possibilità agli appassionati di non limitarsi a vedere lunghi video di gameplay o di leggere gli articoli di giornalisti e blogger, ma di mettere fisicamente le mani sui titoli in rampa di lancio. Che poi è lo spirito della riuscita Games Week italiana (60 mila visitatori nell’ottobre 2013), già confermata per il 2014.

IFA  
Quando: 5-10 settembre
Dove: Berlino, Germania
L’Ifa è l’equivalente europeo del Ces, con un robusto numero di espositori e altrettanta folla a fare la spola (e a rinforzare i muscoli delle gambe) tra gli stand. È immancabile perché, a differenza della sorella americana, mette in mostra prodotti e novità che quasi certamente arriveranno nei negozi e nelle case italiane. Tante delle meraviglie esibite a Las Vegas, infatti, restano una prerogativa dei mercati americani e di quelli asiatici. Lasciando un po' di amaro in bocca.

PHOTOKINA
Quando: 16-21 settembre
Dove: Colonia, Germania
Abbiamo parlato di giochi e videogiochi, telefonini ed elettronica di consumo, resta il mondo della fotografia. Industria, professionisti, giornalisti e innamorati dell'ultima ora si danno tradizionalmente appuntamento a metà settembre per quella che è la fiera dedicata all’imaging più importante e apprezzata. Anche perché negli anni ha saputo aggiornarsi inglobando le ultime tendenze e trovando spazio per social network, stampa 3D, video, vasti dintorni.

MAKER FAIRE   
Quando: 20-21 settembre
Dove: New York, Usa
È la manifestazione per eccellenza del mondo dei maker, che negli ultimi anni hanno riletto e rilanciato il concetto di creatività in chiave hi-tech. Quello di New York è l’appuntamento internazionale più famoso, ma altri, sotto la stessa ala, saranno organizzati in tutto il mondo nel corso del 2014. Da San Francisco (17 e 18 maggio), preceduto da Shenzen (6 e 7 aprile), fino ad arrivare a Roma (ottobre), dove si replicherà una kermesse che nel 2013 ha riscosso un successo davvero notevole.  

UNO SGUARDO A ORIENTE
Brand come Huawei e Lenovo non sono più realtà lontane da Europa e Stati Uniti, anzi stanno occupando posti di primissimo piano nelle fiere principali, dal Ces al Mobile World Congress. Alcune conferenze che si svolgono direttamente in Asia, però, vanno tenute d’occhio. Anche perché è lì che si possono scoprire, o almeno intuire, i prossimi grandi nomi che colonizzeranno l’hi-tech dell'Occidente.  

Comex - 7-11 aprile – Mascate, Oman
Giunta alla quinta edizione, è dedicata soprattutto all’Ict. Temi chiave sono il cloud computing, la cyber security e tutto ciò che si muove intorno al mondo delle reti. Letto da una prospettiva non comune, come il Paese che la ospita.

Computex - 3-7 giugno – Taipei, Taiwan
Fiera di lunghissima tradizione che spazia dai computer all’elettronica di consumo, fino all’audio e al video. È l’equivalente asiatico del CeBIT (10-14 marzo, Hannover, Germania), ma a nostro avviso ha un’altra marcia. Si trovano prodotti davvero curiosi, interessanti, innovativi, fuori dai soliti schemi. È un buon banco di prova per trend futuri.

Tokyo Game Show - 18-21 settembre - Tokyo, Giappone
Ci sono titoli che non arriveranno mai sui nostri mercati, ma è anche un trionfo di manga, robot (digitali e non), personaggi bizzarri, piccole opere d’arte giocabili. Visitarla è un modo per immergersi in un’altra cultura. Per ricordare, tra uno stand e l’altro, la lezione fondamentale della tecnologia: non c’è innovazione senza curiosità.  

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti