Mytech

Google, nel Grand Canyon con Street View

Un'altra pietra miliare per Google Maps e la modalità Street View; Google ci porta dove non si arriva con l'auto: a spasso per il Grand Canyon

(Credit: Google)

Ormai la Google car è quasi una visione familiare. Chi scrive l'ha incrociata la scorsa estate mentre mappava stradine secondarie nella provincia del centro Italia, in zone già peraltro mappate, ma chiaramente da aggiornare.

Google, non contento di averci fatto vedere con Google Maps il pianeta e le nostre città da una prospettiva diversa e di aver portato gli utenti della Rete fin dentro al Colosseo o tra i pinguini del Polo Sud , ci porta adesso in un luogo non proprio raggiungibile in auto: il Grand Canyon.

Dove non osano - per ovvi motivi - le Google car, arriva il team di Street View con in spalla i Trekker , zaini ultratecnologici con telecamere, controllati tramite uno smartphone Android.

Così, marciando tra rocce e sentieri, vengono catturate e mappate località finora non raggiungibili, presto "visitabili" da chiunque dal proprio computer o tablet.

E sembrano davvero preistoria i tempi in cui si promettevano "visite virtuali" a un museo o a una città e si stava davanti allo schermo per diversi minuti magari solo per veder comparire una foto un po' sgranata di una piazza o di un quadro famoso... :)

© Riproduzione Riservata

Commenti