Google Maps
Mytech

Google Maps ha un nuovo look

Il popolare servizio di mappe di Mountain View rivisto soprattutto nella parte grafica. Ecco cosa cambia per gli utenti

Il mondo cambia in continuazione e Google Maps vuole stare al passo. Con questa premessa lo staff di Google ha annunciato oggi il refresh del suo popolare servizio di mappe, rivisto sia nel look che in alcune funzionalità.

 

Obiettivo dichiarato la ricerca di un miglior equilibrio fra le risorse chiave e quelle secondarie. In concreto ciò si traduce nella rimozione di alcuni elementi giudicati poco influenti (è il caso ad esempio dei contorni stradali) e – parallelamente - nell’innesto di alcune migliorie cosmetiche che puntano a rendere più visibili le informazioni sensibili: traffico, quindi, ma anche mezzi di trasporto, nomi delle strade e punti di interesse.

Miglioramenti grafici consentono anche di individuare più facilmente le cosiddette aree di interesse, ovvero tutte quelle zone nelle quali sono concentrate attività di tipo commerciale  (locali, ristoranti, negozi). D’ora in avanti, spiega la stessa Google, queste aree saranno corredate da un’ombreggiatura arancione.

Sarà proprio il dettaglio cromatico a offrire maggiori informazioni visuali all’utente, aiutandolo a distinguere non solo le aree di interesse ma anche zone naturali come parchi e corsi d'acqua (segnalati in tonalità di verde e azzurro), strade, autostrade, scuole, ospedali e molto altro

La nuova versione di Google Maps sarà disponibile da oggi su Web, Android e iOS.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti