fidget spinner
Mytech

Fidget spinner: tutto sul nuovo antistress che spopola negli USA

Per alcuni è solo lo yo-yo del terzo millennio. Per altri una mania che deve essere bandita. Soprattutto nelle scuole

Si chiama fidget spinner, letteralmente “scatto rotante”, ed è una specie di trottola che - grazie a una serie di cuscinetti a sfera - può girare a tutta velocità intorno al suo asse. A cosa serve? Praticamente a nulla, anche se i suoi creatori lo dipingono come un oggetto utile per combattere lo stress, l’ansia, l’iperattività, la stanchezza e che può persino migliorare la concentrazione in tutti quei soggetti con problemi di ADHD (disturbo evolutivo dell’autocontrollo) o autismo.

• LEGGI ANCHE: Fidget spinner, dove comprarli (e quanto costano)

Di fatto è il passatempo più gettonato fra i teen-ager americani, un trastullo che - grazie alle moltissime varianti e al costo ridotto (su Amazon lo si trova con prezzi a partire da circa 5-10 euro) - è anche un oggetto da collezione.

 

Bandito dalle scuole
Far girare di continuo lo spinner sta diventando una vera e propria mania fra i ragazzi d’Oltreoceano, tanto da costringere alcune scuole americane a bandirne l’uso. Quello che qualcuno ha già ribattezzato lo yo-yo del terzo millennio è infatti - secondo molti professori - un aggeggio che finisce per distrarre gli studenti. "A parte qualche caso sporadico, i fidget spinner vengono usati solo come un gioco", spiega al Daily News un’insegnante di una scuola di Elmhurs, nel Queens, ; gli studenti si sfidano per capire chi riesce a tenerlo in equilibrio su un dito o che riesce a farlo girare più velocemente" .

• LEGGI ANCHE: Chi è Catherine Hettinger, l'inventrice del fidget spinner

"I fidget spinner non hanno un senso all’interno di un gruppo ", conferma Rebecca Sachs, studiosa di terapie comportamentali al CBT Spectrum di Manhattan. "Questi aggeggi fanno solo rumore e possono disturbare gli altri studenti".

Diventerà una mania mondiale?
Altro che strumento per migliorare la concentrazione, insomma. Fidget spinner sta diventando un problema. O, come scrive (ironicamente) il Chigaco Tribute, "una minaccia per il Paese".

Ciò nonostante c’è chi scommette sull’esplosione mondiale della mania. Molte aziende di giocattoli (soprattutto cinesi) stanno accelerando i ritmi di produzione. Nella speranza che il fenomeno prenda piede anche fuori dagli Stati Uniti.

• LEGGI ANCHE: Fidget Spinner è (anche) un’app, ecco come si gioca

In Gran Bretagna pare che la moda abbia già attecchito, per altri Paesi potrebbe essere solo questione di tempo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Hoverboard, le cose da sapere

Caratteristiche, leggi, divieti, dietro le quinte e curiosità sul gadget dell'estate che sta invadendo lungomari e marciapiedi

Commenti