HotelTonight: una app per trovare un bell’hotel come un taxi

È quanto garantisce HotelTonight, arrivata su larga scala in Europa il 15 maggio. E in caso di errori scatta il rimborso

Prenotare in pochi secondi una camera d’albergo con sconti fino al 70 per cento sul listino, con la ragionevole certezza che quello sia il prezzo più basso della rete: è l’ultima trovata per viaggiatori d’affari o turisti. Si chiama HotelTonight ed è una app gratuita che permette di scegliere fra 100 destinazioni in tutto il mondo. Lanciata su larga scala in Europa il 15 maggio, in Italia copre per ora tre città: Roma, Firenze e Milano. Unico vincolo: la camera va prenotata il giorno stesso, come un last minute, fra mezzogiorno e le due di notte ora locale, per un massimo di cinque notti consecutive.

«Riunioni fiume che fanno perdere eventuali coincidenze, eventi cui si decide di partecipare all’ultimo momento o semplici capricci sono tra i motivi che spingono i nostri clienti a scegliere HotelTonight» dice a Panorama Sam Shank, numero uno e cofondatore dell’azienda, che a due anni dal lancio ha raccolto finanziamenti per 35 milioni di dollari da quattro fondi americani (U.S. Venture partners, Accel partners battery ventures e First round capital). Con sedi a San Francisco e a Londra, la HotelTonight ha uno staff di un centinaio di persone ed è solita selezionare a uno a uno gli alberghi in catalogo dividendoli in tre categorie (basic, hip e luxe) che non necessariamente coincidono con le rispettive stelle. «Abbiamo in portafoglio 2.500 strutture, per lo più indipendenti e di fascia medio-alta e alta» continua Shank.

Al momento della prenotazione la cifra viene addebitata sulla carta di credito; se il cliente scopre online una tariffa più conveniente, la differenza gli viene rimborsata in 15 minuti dalla segnalazione al servizio clienti attivo 24 ore con la formula «crediti futuri». L’asso sta comunque nella comodità di un servizio mobile finora unico e «in grado di assicurare una camera libera anche in città con il tutto esaurito» conlcude Shank. 

Leggi Panorama on line

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti